Verstappen: "Non bene". Ricciardo: "C'era feeling"

Formula 1

Giornata difficile per la Red Bull. Il giovane Max protagonista di un grave errore nelle seconde libere a Melbourne: "Ma siamo siamo nella situazione che mi aspettavo". L'australiano: "Buon feeling in mattinata, poi abbiamo fatto dei cambi". Domenica diretta esclusiva della gara su Sky Sport F1 HD

"Non è stata la giornata più semplice ma fa parte del gioco, vogliamo essere veloci ma al momento non ci  riusciamo. Abbiamo cercato di migliorare e continueremo a farlo nella  notte, bisogna lavorare sul bilanciamento. Siamo nella situazione che  mia spettavo. La situazione in griglia? La Mercedes è sempre la più  forte". Lo ha detto il pilota della Red Bull, Max Verstappen alla  conclusione delle prime due sessioni di prove libere del GP d'Australia, il primo della stagione.

Più o meno dello stesso avviso il compagno di squadra e padrone di casa Daniel Ricciardo, che però si è soffermato sulla differenza tra le due sessioni affrontate con la sua RB13: "In mattinata, nella prima, c'è stato un buon feeling ed ero contento della nostra partenza. Poi nel pomeriggio abbiamo cambiato delle cose, le prove sono sempre il momento migliore per farlo. Però non abbiamo guadagnato quanto ci aspettavamo".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche