Schumi Jr: "Papà idolo e modello. Sogno titolo F1"

Formula 1

Per la prima volta dopo l'incidente del 2013, il figlio del campionissimo della Ferrari è tornato a parlare del papà: "E' stato il migliore, e io voglio seguire il suo esempio". La sua strada è molto chiara: "Voglio diventare campione in Formula 1"

"Il mio idolo? Mio padre. Semplicemente perché è il migliore, e io voglio seguire il suo esempio". Mick Schumacher, il figlio del grande Michael ha parlato per la prima volta del papà, dopo l’incidente del 2013, in un’intervista alla tv tedesca Rtl. Dopo essere diventato maggiorenne il 22 marzo scorso, il giovane Mick sta cercando di seguire le sue orme: "Voglio diventare campione del mondo in Formula 1 - ha aggiunto -, credo non sia un desiderio insolito per un giovane pilota. In questo momento non so cosa ci riserverà il futuro, poi vedremo".

La Formula 4 - Dopo aver corso nella Formula 4 tedesca e italiana, il figlio dell’ex ferrarista quest’anno correrà l’Euro Formula 3 con la Prema. "In Formula 4 le monoposto sono molto veloci - ha spiegato -. In Formula 3 però in curva le velocità sono ancora più elevate". Adora molto i duelli corpo a corpo: "E credo di avere una buona gestione della gara. Sto cercando di accumulare sempre più confidenza in auto per portarla al limite. Io voglio crescere - ha concluso" -, imparare ed entrare tra i top driver del mondo".
 

I più letti