Box Ferrari, così i meccanici preparano la SF70 H

Formula 1

Con Carlo Vanzini scopriamo cosa succede nel box della Rossa alla vigilia della prima sessione di prove libere in Bahrain. Presente anche Massimo Rivola, ex ds della Ferrari e ora responsabile dei giovani della Rossa pronti a scendere in pista per la Formula 2 (ex GP2)

FORMULA 1, GP BAHRAIN: GLI ORARI DEL WEEKEND

Guardando la foto d'apertura di questo articolo vine in mente, almeno a chi scrive, Topolino. Sì, proprio il personaggio della Walt Disney, quello che per risolvere qualsiasi problema suo e della sua "squadra" ricorre sempre a qualche strano "strumentopolo". Strano, almeno per chi non frequenta assiduamente la F1, è anche l'oggetto che maneggiano i meccanici della Rossa in questa immagine che arriva direttamente dal giovedi di Sakhir, dove domenica si correrà il GP del Bahrain.

Test sull'ala

In realtà quello che maneggiano gli uomini della Ferrari è un sensore per verificare le condizioni dell'ala della SF70 H, se ha riportato danni e se è pronta ad essere utilizzata sin dalle prove libere di venerdì. Quelli della Rossa lavorano senza interruzione per preparare al meglio la sessione inaugurale e cercare dunque di garantire gli ottimi risultati ottenuti nelle prime due gare del Mondiale.

Formula 2

Nel video, poi, Carlo Vanzini ci mostra la presenza all'interno del box di Massimo Rivola, ex direttore sportivo e oggi responsabile dei giovani piloti della Ferrari. Questi sono pronti a scendere in pista per la Formula 2, campionato che solo nel nome prende il posto della GP2.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche