Alonso avverte la McLaren: "Non aspetterò ancora molto"

Formula 1
alonso_deluso_getty

Di fronte al deludente avvio di stagione il pilota spagnolo (il cui contratto scadrà a fine stagione) lascia un chiaro messaggio al proprio team: "Non sono disposto ad attendere a lungo e quest'anno ho la possibilità di decidere se rimanere o cambiare team"

CLICCA QUI PER RIVIVERE LE PROVE LIBERE

I TEMPI DEL VENERDI'

IL GP DELLA RUSSIA SU SKY SPORT: PROGRAMMA E ORARI

Resta alta la tensione tra McLaren e Fernando Alonso, sempre più incerto sul suo futuro: il contratto con la scuderia britannica scadrà quest'anno e l'ex ferrarista, vedendo avvicinarsi sempre più la fine della carriera, vorrebbe maggiori garanzie sulla competitività della monoposto. "Non sono disposto ad aspettare ancora molto - ha dichiarato lo spagnolo in un'intervista con la Cnn - Quest'anno ho la possibilità di decidere se rimanere o cambiare team. Ad ogni stagione bisogna assicurarsi che non sia l'ultima in cui si è in grado di lottare per vincere".

Lo spagnolo non sembra valutare, almeno per ora, l'ipotesi del ritiro: "Sono stati anni difficili, di frustrazioni. Ma bisogna aver pazienza. Sono comunque una persona felice che ad ogni fine settimana in pista cerca di dare e ottenere il miglior risultato". Intanto, in pista Alonso ha chiuso con il 12esimo tempo le seconde libere sul circuito di Sochi.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche