Vettel, a Sochi troppo Bottas per tutti: "Gara perfetta"

Formula 1

Il tedesco della Ferrari conclude al secondo posto il GP di Russia: "Valtteri ha vinto la gara alla partenza. Poi ha fatto uno stint superbo e non ha commesso errori, è stata la sua giornata". Raikkonen: "Gara positiva, monoposto in crescita"

TUTTI I RISULTATI

LE CLASSIFICHE DEL MONDIALE

CLICCA QUI PER RIVIVERE IL GP DELLA RUSSIA

Dopo aver chiuso il quarto GP della stagione alle spalle di Valtteri Bottas, a Sebastian Vettel non rimane altro che inchinarsi di fronte al finlandese della Mercedes: "Devo fargli i complimenti, è stata la sua giornata". Nella festa sul podio il tedesco aggiunge: "Io sono partito anche bene, ma lui ha avuto più slancio e una grande scia, è lì che ha vinto la gara. Poi ha fatto uno stint superbo e non ha commesso errori".

Sul podio c'è stato anche il tempo per parlare del gestaccio di Vettel nel finale di gara, quando dall'interno del suo abitacolo ha mostrato il dito medio verso Massa, reo d'averlo ostacolato in fase di doppiaggio. Seb ha minimizzato così l'episodio: "All'ultimo stavo dando tutto per prendere Bottas, Felipe forse non ha capito cosa fare, ma non importa, forse non ce l'avrei fatta lo stesso". Vettel aveva fatto lo stesso ai tempi della Red Bull nei confronti di Narain Karthikeyan, dopo la loro collisione a Sepang nel 2012.

Kimi: "Gara positiva"

Sul podio anche Kimi Raikkonen: "E’ deludente aver perso una posizione rispetto a quella della partenza e non aver vinto la gara, ma nel complesso è stato un weekend migliore degli scorsi e possiamo essere soddisfatti della macchina. La mia monoposto era buona, non ho nulla di cui lamentarmi. Non ho fatto la partenza migliore e la gara si è chiusa lì". "Siamo riusciti a fare il tempo sul giro quando ne avevamo bisogno, stiamo crescendo, dobbiamo continuare a lavorare. Il titolo? Le differenze sono poche, Ferrari e Mercedes sono molto vicine", conclude Raikkonen.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche