GP Spagna, Vettel dopo le qualifiche: "Potevo fare un pochino di più"

Formula 1

Il pilota della Ferrari dopo il secondo tempo ottenuto in Spagna, ringrazia i meccanici per la sostituzione in tempi record del motore: "Hanno fatto un miracolo per farmi ripartire montando la power unit in meno di due ore"

LA GRIGLIA DI PARTENZA DEL GP DI SPAGNA

CLICCA QUI PER RIVIVERE LE QUALIFICHE

I TEMPI E LE CLASSIFICHE 

"Potevo fare un pochino di più ma Hamilton mi ha battuto. Grazie ai meccanici che hanno fatto un miracolo per farmi ripartire montando il motore in meno di due ore". Sebastian Vettel si prende il secondo posto in griglia nel GP di Spagna a mezzo centesimo dalla pole di Hamilton ma fa capire che anche oggi la prima posizione era davvero a portata di mano. "Il primo giro in Q3 - aggiunge il pilota tedesco della Ferrari - non mi ha soddisfatto, nel secondo ho fatto meglio ma non è bastato per la pole". 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche