Marchionne: "Se l'auto gli piace, Vettel può restare quanto vuole"

Formula 1

Il presidente della Ferrari risponde così a una domanda sul futuro del tedesco con la Scuderia di Maranello: "Con Sebastian il discorso lo abbiamo fatto l'anno scorso. Era molto nervoso perché la macchina non c'era. Cerchiamo di trovargli la macchina che va bene, poi la scelta è la sua"

CLICCA QUI PER RIVIVERE LA GARA

RISULTATI E CLASSIFICHE

"Con Sebastian il discorso lo abbiamo fatto l'anno scorso. Era molto nervoso perché la macchina non c'era. Cerchiamo di trovargli la macchina che va bene, poi la scelta è sua. Lui è contento in macchina, se gli piace quella macchina là, può rimanere con me quanto vuole". Lo ha detto l'ad di Fca e presidente e ad della Ferrari, Sergio Marchionne, a Maranello per l'inaugurazione dei nuovi spazi del Museo Ferrari e delle mostre 'Under the.Skin' e 'Rosso Infinito', replicando a chi gli chiedeva se il matrimonio tra il pilota tedesco Sebastian Vettel e la Rossa sara' un matrimonio lungo.

E SUL GP DI MONACO...

"Mi aspetto chiaramente che vinca, in qualche maniera, ma aspettiamo. E' un circuito molto difficile, la macchina c'è, le prime impressioni sono buone, vediamo", ha invece detto marchionne sul weekend di Monaco. "Finalmente sta uscendo la vera scuderia - ha aggiunto - oggi ha fatto bene". Alla domanda se questa Ferrari in Formula 1 è a somiglianza del presidente della scuderia, Marchionne ha replicato: "No, è a somiglianza della Ferrari".

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche