Il piano di Ricciardo: "Arrivare al top in qualifica"

Formula 1
Daniel Ricciardo terzo al termine della prima giornata di libere a Monte Carlo, dominata dalla Ferrari (Getty)

Il pilota della Red Bull battuto solo da Vettel nelle seconde libere del GP di Monaco: "Mi sento bene, come l'anno scorso. Sarà importante arrivare al meglio in qualifica, in modo da partire davanti"

Dopo aver sfiorato la vittoria nel 2016 (decisivo l'errore ai box del suo team), Daniel Ricciardo sembra partire nel modo giusto a Monte Carlo, sede del sesto Gran Premio della stagione. Il pilota della Red Bull termina le seconde libere alle spalle di Sebastian Vettel, con il tempo di 1:13.207: "Non male... Mi sento come l'anno scorso, quindi sono positivo. Con la gomma nuova non ero molto contento nel primo giro, dobbiamo scaldarla un po' di più ma poi siamo riusciti a chiudere in cima alla classifica dei tempi". "Sorpassare su questo circuito è quasi impossibile", spiega Ricciardo "Quinto è molto importante preparare la macchina per la qualifica, in modo da partire nelle prime posizioni".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche