Seconde libere, Hamilton fatica: "Problemi con le gomme"

Formula 1

La Mercedes resta lontana dalla Ferrari nella sessione pomeridiana del GP di Monaco: Hamilton ottavo, Bottas decimo. L'inglese è stato più lento di quattro decimi rispetto al proprio miglior tempo delle prime libere

CLICCA QUI PER RIVIVERE LA GARA

RISULTATI E CLASSIFICHE

Dopo essere stato il migliore nelle prime libere del GP di Monaco, Hamilton si è accontentato dell'ottavo posto nel secondo turno. In particolare, il pilota della Mercedes ha svolto tre giri di riscaldamento delle gomme ultrasoft per poi rinunciare al giro secco, chiudendo oltre un secondo dietro alla Ferrari di Vettel. Non è riuscito a fare meglio di lui Bottas, più lento di un decimo rispetto al tempo delle prime libere e dietro anche alla Haas di Magnussen.

Hamilton deluso 

"Non ho capito cosa sia successo. Nelle prime prove la macchina andava alla grande, mentre nelle seconde c'è stata una differenza enorme. Dobbiamo studiare molto per capire cosa sia andato male - spiega Hamilton - non credo sia stata una questione di assetto, sicuramente c’è stato un problema di gomme, non so perché non fossero performanti". Bottas conferma: "I cambiamenti che abbiamo effettuato tra le due sessioni non hanno funzionato. Speriamo che il gap con la Ferrari non sia realmente questo".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche