Hamilton a picco, 13° in griglia: "Weekend già finito"

Formula 1

Qualifiche disastrose per il pilota della Mercedes: taglia la chicane nel finale e non si qualifica per il Q3. "Sono confuso, non so quale problema avesse la macchina. Cercherò almeno di andare a punti"

CLICCA QUI PER RIVIVERE LA GARA

RISULTATI E CLASSIFICHE

Poche parole da Lewis Hamilton al termine del sabato del GP di Monaco: il pilota britannico della Mercedes, che puntava a raggiungere le 65 pole di Senna, è rimasto fuori dal Q3 e partirà in 13esima posizione in griglia. "Non mi piace parlare di sfortuna. Non so cosa sia successo", ammette Hamilton, "Sono confuso. E' stato un risultato devastante, la macchina non aveva le potenzialità per arrivare nelle prime 5 posizioni e alla fine non sono arrivato nemmeno nelle prime 10. Era come se ci fosse qualcosa di rotto. Ho cercato di reagire, ma ero sempre in lotta con la macchina. La gara? Il weekend è sostanzialmente finito, domani cercherò di andare almeno a punti".

Hamilton ha riscontrato dei problemi con la sua monoposto già dallo scorso giovedì e se li è portati in pista anche quest'oggi, tagliando la chicane a poche curve dal traguardo. Dopo aver concluso le qualifiche al 14esimo posto, ne guadagna uno grazie alla penalità di 15 posizioni di Button per un problema alla power unit.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche