Hamilton è Mr. Canada: le sue 5 vittorie a Montreal

Formula 1
hamilton_canada_grid_girls_getty

In 10 anni di Formula 1, il pilota di Stevenage ha ottenuto 5 successi al Gran Premio del Canada. Il primo nel 2007 con la McLaren, al suo esordio tra i big. L'ultimo la scorsa stagione con la Mercedes

Dal 1961, da quando cioè si cominciò a correre in Canada (dal '67 per il Mondiale F1), due sono stati i piloti che hanno fatto della gara in Nord America il loro "feudo": Michael Schumacher e Lewis Hamilton. Il primo ha vinto per 7 volte a Montreal, il secondo insegue Schumi a quota 5. Nell'ultimo decennio il dominio del britannico è stato netto.

Dominio Lewis dal 2007

Lewis Hamilton già dal 2007, anno del suo esordio in F1 con la McLaren, mostrò di avere con il GP del Canada e il circuito di Montreal un notevole feeling. Era il 10 giugno 2007 quando il ragazzo di Stevenage ottenne qui la prima vittoria in carriera. Il successo lo portò anche in testa alla classifica del Mondiale. Con lui salirono sul podio Nick Heidfeld e Alexander Wurz. La gara fu caratterizzata dal terribile incidente a Robert Kubica: il pilota polacco ne uscì illeso.

2010, torna Montreal in F1

Il 13 giugno 2010, dopo un anno di pausa, si tornò a girare sul circuito di Montreal. Hamilton, campione del mondo in carica, dopo aver conquistato la pole position vinse lasciandosi alle spalle il compagno di squadra Jenson Button e Fernando Alonso (Ferrari). Quarto e quinto posto per le Red Bull che poi, con il tedesco Sebastian Vettel, conquistarono il Mondiale, aprendo un quadriennio di "dittatura" da parte del team anglo-austriaco.

2012, riecco Lewis...

Nel 2011 il Canada segnò il trionfo di di Button, mentre l'anno successivo Hamilton si riprese lo scettro di Montreal sempre alla guida della McLaren-Mercedes. Quella del 10 giugno fu la 7^ prova della stagione. Hamilton tagliò per primo il traguardo davanti a Romain Grosjean (Lotus-Renault) e Sergio Pérez (Sauber-Ferrari). Di quel gp ricordiamo anche le proteste studentesche che si scagliarono contro la gara, vista come un simbolo del capitalismo. La situazione impose di cancellare il walkabout, la passeggiuata dei tifosi ai box prima dell'evento. La stagione si concluderà con il terzo trionfo di Vettel (Red Bull).

Lewis, Montreal e la Mercedes

Il 2015 è l'anno del terzo titolo di Hamilton, ma anche quello del suo quarto successo a Montreal. E' domenica 7 giugno e al circuito Gilles Villeneuve Hamilton con la Mercedes centrò la 37^ vittoria in carriera. Numeri che a questo punto cominciano ad essere davvero molto interessati. Al traguardo lasciò dietro gli scarichi della sua W06 il compagno di scuderia, il tedesco Nico Rosberg, e il finlandese Valtteri Bottas su Williams (che si ritroverà accanto nel box due stagioni dopo). 

Montreal 2016, un anno fa

La passione di Hamilton per il Canada si consolida nel Mondiale 2016. La lotta con il compagno di squadra Rosberg è serrata e Lewis trova a Montreal un successo pesante, voluto con determinazione sin dalla pole del sabato, in cui aveva battuto la concorrenza proprio l'altra Mercedes con il tempo di 1'12"812. Il 12 giugno Lewis centra il 45° successo in carriera. Secondo il tedesco Vettel (Ferrari) e il finlandese Bottas (Williams). Mr. Canada, però, stavolta non vincerà il titolo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche