Formula 1 2017, High Tech: road to Canada

Formula 1

Marta Abiye

Sebastian Vettel, Montreal (GP Canada 2016) - Foto: Getty Images

Dopo la straordinaria vittoria di Vettel a Monaco, con tanto di doppietta Ferrari, il Circus è pronto a sbarcare oltreoceano per il settimo round del campionato. Canada, un altro mitico circuito, quello intitolato alla memoria di Gilles Villeneuve. High Tech da mercoledì 7 giugno su Sky Sport F1 HD, canale 207

Vettel vs Hamilton

A Monaco terzo successo stagionale per Vettel, uno in più di Lewis Hamilton. La classifica vede in testa il tedesco con ben 25 punti di vantaggio. La sfida si rinnova in Canada dove Hamilton è pronto ad attaccare su un circuito amico in cui ha vinto ben cinque volte. E’ lui il pilota in attività con il maggior numero di vittorie, mentre Vettel ne conta solo una. L’impresa è di riportare la Rossa sul primo gradino del podio per un successo che manca dal 2004. Mission impossible? No, semmai un’impresa alla Seb, stile Monaco 2017.

50 anni e non sentirli  

4361 metri, 15 curve, una pista veloce con staccate importanti e molti punti di sorpasso. Uno spettacolo per i piloti che amano e temono lo storico Muro Dei Campioni. E’ lui il simbolo di questo mitico tracciato. Posto all'esterno dell'ultima chicane anche quest’anno rappresenterà una vera sfida per i piloti. Solo i migliori nel cambio di direzione destra-sinistra riescono a fare ottimi tempi senza sbatterci contro. Il segreto è sfiorarlo, un bacio casto e via verso la bandiera a scacchi.

Gomme 2017

Focus tecnico su una delle variabili più importanti della Formula 1, le gomme 2017. Con Mario Isola - Responsabile Car Racing Pirelli Motorsport – l’analisi tecnica dei nuovi pneumatici che hanno debuttato quest’anno: gomme più larghe, più belle, più performanti.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche