Ferrari, Vettel: "Potevo fare meglio, ma sono ottimista per il GP"

Formula 1

Il tedesco, migliore nelle terze libere, nonostante un gran tempo di è dovuto arrendere nelle qualifiche a un fenomenale Hamilton: "E' stato il migliore, bravo Lewis". E sulla SF70 H: "E' andata bene, sono fiducioso". Raikkonen: "Non certo la mia qualifica ideale"

RIVIVI LE QUALIFICHE - TUTTI I TEMPI

LA GRIGLIA DI PARTENZA

LA GUIDA TV

Ha dominato la terza e ultima sessione di prove libere del GP del Canada, poi, nonostante un gran tempo, Sebastian Vettel si è dovuto accontenrare del secondo tempo in qualifica alle spalle di uno strepitoso Lewis Hamilton (per lui 65^ pole in carriera).

"Potevo fare meglio..."

Il tedesco primo tentativo in Q3 era giunto a soli 4 millesimi da Hamilton e sul suo ultimo giro ha detto: "Pensavo di riuscire a progredire di più a livello cronometrico, ho perso la macchina a curva 2 e mi sono ritrovato ad inseguire. Avevo già due decimi di ritardo rispetto al mio avversario. Dovevo recuperare terreno, l’ho fatto ma non è stato sufficiente per ripetere il giro precedente. Avrei potuto fare meglio".

L'ottimismo di Seb

Vettel è ottimista in vista della gara: "La macchina è andata bene. Dovremmo andare molto bene in gara, aspetto con ottimismo domenica". Inoltre il pilota della Ferrari ha voluto fare i complimenti ad Hamilton per la pole position ottenuta: "Congratulazioni a Lewis per il risultato di oggi, è stato il migliore".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche