F1, GP Azerbaigian. Vettel: "Soddisfatto della macchina nel complesso"

Formula 1

Dopo le prove libere del venerdì il tedesco è contento del rendimento della sua monoposto, nonostante le Red Bull siano davanti. Kimi Raikkonen parla invece delle difficoltà con la temperatura delle gomme

Una giornata di prove libere positiva per la Ferrari quella di Baku, con le rosse che si sono dimostrate competitive, soprattutto sul passo gara. Il quarto e il quinto tempo sono frutto di piccole imperfezioni nel giro secco, che andranno evitate nelle qualifiche per giocarsi la pole. Vettel è uscito spesso di pista e ci ha scherzato sopra: "Qui ci vuole un po’ di tempo per trovare ritmo perché la pista non è semplice. Spero di non essere stato l’unico a sfruttare le vie di fuga spesso, almeno tre volte le ho dovute usare per girarmi e non l’ho fatto di frequente negli ultimi anni che non ci sia bisogno anche domani".

Il tedesco è però soddisfatto del rendimento della sua monoposto: “È stata una giornata divertente in cui abbiamo provato diverse cose, lo short run non è stato ideale perché non abbiamo messo insieme il giro, ma domani è un altro giorno. Credo non ci manchi tanto perché siamo stati molto vicini alla Red Bull – continua Vettel - anche se loro sono stati piuttosto competitivi in entrambe le sessioni. Nel complesso sono piuttosto soddisfatto della macchina”.

Le parole di Raikkonen

Conciso come sempre Kimi Raikkonen, che si è concentrato sui problemi degli pneumatici: “Credo che la cosa più difficile sia portare in temperatura le gomme, una volta che ci riesci il resto è piuttosto semplice. La macchina non è andata male, sul passo di gara non c’è molto da dire, dobbiamo vedere domani come siamo messi rispetto agli altri”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche