Feder1ca #aroundtheworld, GP Austria

Formula 1

Federica Masolin

vanzini_michelin_masolin

Nona tappa della stagione e altro appuntamento col diario di Federica Masolin. Ritornano i suoi 'PIT STOP' per farvi vivere il dietro le quinte della Formula 1. Fra racconti, curiosità, immagini e pensieri

CLICCA QUI PER ENTRARE NEL LIVE BLOG

PIT-STOP #20- 05.07.2017
Inizia oggi la nostra avventura austriaca. Innanzi tutto si parte in macchina, dalla sede di Sky. 650 km per immergersi tra le colline della Stiria, il polmone verde dell'Austria. Pensate che più del 60% della sua superficie é coperta di boschi!

Questa parte di Austria, dove Graz é la città più grande, é ricca di cultura e tradizioni. Dal dialetto parlato all'abbigliamento tipico che spesso le grid girl, ma non solo, sfoggiano durante il gp.

Si va in casa Red Bull, un autodromo storico rimasto inattivo molti anni prima di essere ristrutturato negli anni '90 e rilevato da Dietrich Mateschitz -il grande boss Red Bull- che nel 2010 inaugurò con Vettel e Webber la nuova versione dello storico A1 Ring, rientrato poi nel calendario F1 dal 2014.

A livello di percorrenza, se guardiamo ai tempi, é la pista più veloce del Mondiale, con sole nove curve.
A livello climatico sarà, invece, difficile cercare di prevedere il meteo, ci sarà grande escursione tra il giorno e la notte. Ed è possibile che piova.

A livello emozionale sarà una gara da non perdere, tutta da vivere, perché la lotta Ferrari-Mercedes, Vettel-Hamilton, dopo Baku, è sempre più viva.

Ci sarà la stretta di mano? Ci sarà un confronto? Fosse per me, sarebbero in conferenza tutti e due, insieme.

Vedremo... vi terremo aggiornati ;)

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche