GP3, Austria: vince Hyman. Festa per papà Jean: Alesi Jr splendido 2°

Formula 1

Lucio Rizzica

combo_gp3_twitter_campos_racing

Fantastica gara per il figlio di Jean in Austria, che raggiunge un fantastico podio per il team italiano Trident. Vince il sudafricano del team Campos. Resta leader Fukuzumi, terzo al traguardo. Spettacolare incidente per Boccolacci nel finale

Terzo nella gara sprint del Red Bull Ring, il giapponese Fukuzumi resta leader del campionato GP3 anche dopo il fine settimana austriaco. Una bella domenica anche per Giuliano Alesi, secondo sul podio dopo una gara gagliarda ben condotta per i colori italiani del team Trident, ma soprattutto per il pilota sudafricano Raoul Hyman meritatamente primo sotto la bandiera a scacchi e che regala un agognato successo anche al team Campos. Una GP3 con il botto proprio nel giro finale, quando -protagonista di uno spettacolare incidente- Boccolacci (Trident) ha tamponato Alessio Lorandi (Jenzer) e gli ha tolto ogni possibilità di attaccare la posizione di Russell per ottenere qualche punto in più all'arrivo. Ma del resto Lorandi la gara l'aveva buttata via già in partenza, quando avviandosi dalla prima fila aveva in realtà perduto quattro posizioni già alla prima curva. 

Week end deludente anche per l'altro italiano, Leonardo Pulcini, messo fuori combattimento da Hubert in gara 1 e fortemente condizionato nella risposta della sua monoposto anche nella gara sprint. In Austria è stato un autentico trionfo per le Art Grand Prix di Nicholas Todt: un poker sul traguardo ieri, con le quattro vetture tutte davanti e un successo di squadra in classifica generale oggi, dove Fukuzumi (54), Russell (53), Hubert (36) dominano la graduatoria.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche