Mercedes, Zetsche: "In F1 almeno fino al 2021"

Formula 1
GettyImages-845920336

In occasione della presentazione della prima supercar ibrida al salone di Francoforte, Dieter Zetsche, responsabile Mercedes Benz Cars, ha annunciato l’impegno in F1 almeno fino al 2021. Toto Wolff: “Addio al campionato DTM, entreremo in Formula E” 

Tante novità in casa Mercedes, nella prima giornata del salone di Franconforte è stata presentata la Project One, la prima supercar ibrida con tecnologia derivata dalla F1. A condurre la vettura sul palco è stato Lewis Hamilton. Il campione inglese è apparso piacevolmente compiaciuto, tanto da immortalare il momento con il suo smartphone, prima della cerimonia. “Nessuno ha mai realizzato qualcosa di simile, questa è storia” - ha aggiunto il tre volte iridato.
Alla kermesse tedesca ha preso parte anche Dieter Zetsche, presidente del consiglio direttivo di Daimler AG e responsabile Mercedes-Benz, che ha annunciato la volontà del team di continuare l’avventura in F1, visti i molteplici benefici degli ultimi anni.
"La Formula 1 è legata alla nostra storia, al nostro brand ed è una componente che ci ha aiutato a sviluppare il marchio ed a renderlo più giovane. Per ora non vedo cambiamenti di strategie sino al 2021, il patto della Concordia durerà sino a quella data e non è nemmeno da pensarci".

Sono arrivate anche le parole di Toto Wolff, team principal Mercedes F1 che ne ha approfittato per fare un doppio annuncio: il disimpegno del team al campionato DTM e una nuova avventura pronta a decollare a partire dalla prossima stagione.
"Abbiamo deciso di uscire dal DTM (il campionato turismo tedesco) - ha poi ricordato - e di entrare nella Formula E. Per ora è più una 'social o pr platform' ma vogliamo aiutare a renderla un'arena più competitiva".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche