Formula 1, salta un tombino a Sepang: incidente pauroso di Grosjean

Formula 1

Nella seconda sessione delle prove libere del GP della Malesia, il francese della Haas è finito contro le barriere a causa di un tombino. Nessuna conseguenza per il pilota che è stato costretto a ritirarsi per gli ingenti danni riportati alla sua monoposto

CLICCA QUI PER RIVIVERE LE LIBERE

TEMPI E CLASSIFICHE 

LIBERE 2, ORDINE DEI PILOTI: VET, RAI, RIC, VER, ALO

Pauroso fuori programma per Romain Grosjean nel corso delle prove libere del Gran Premio della Malesia. Colpa di un tombino sollevato sul cordolo che ha provocato una foratura allo pneumatico posteriore. La Haas del francese ha perso il controllo, andando a sbattere dritta sulle barriere, fortunatamente senza conseguenze per il pilota che è stato comunque costretto a ritirarsi per i danni riportati alla sua monoposto.

Immediata, peraltro, la bandiera rossa con la chiusura anticipata dell'intera sessione con circa 15 minuti rispetto alla bandiera a scacchi. Dunque, tutta colpa di un tombino saltato ad un precedente passaggio del finlandese Valterri Bottas (Mercedes).

La pista danneggiata ha poi provocato la distruzione dello pneumatico destro della Haas e quindi l'incidente. Al termine delle P2 molti piloti hanno detto la loro sull'episodio. "Ho già preso una molla in testa, il tombino no. La Federazione deve intervenire", ha detto il brasiliano Felipe Massa, ricordando il suo incidente nel 2009 in Ungheria.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche