Formula 1, Marchionne: "La Ferrari Poteva vincere a Sepang come a Singapore. Rompono figure così"

Formula 1

Il presidente della Rossa non nasconde la delusione dopo Sepang: "E' indiscusso che potevamo vincere, come del resto a Singapore". Poi la spiegazione: "Team giovane, la qualità della componentistica non è al livello necessario per un'auto da gara. Stiamo intervenendo"  

"Parliamo di cose sicure. Che ieri le due Ferrari potessero battere tutti è un fatto indiscusso, e che potesse accadere anche a Singapore è altrettanto indiscusso". Così Sergio Marchionne, presidente della Ferrari, ha parlato a Rovereto (Trento) sui risultati del team nelle ultime due gare di Formula 1.

"La componentistica non a livello"

"Il fatto che abbiamo avuto problemi con i propulsori ha a che fare con due cose: abbiamo una squadra molto giovane e la qualità della componentistica non è al livello necessario per un'auto da gara. Stiamo intervenendo", ha aggiunto Marchionne.

Correre ai ripari

"E' quasi una 'fortuna' - ha proseguito il presidente della Ferrari, che a Trento ha ricevuto una laurea honoris causa - che non ci sia successo nulla fino adesso. Ora ci stiamo riguardando tutta la filiera e facendo dei cambiamenti organizzativi. Avere questi problemi qua in gara ti rompe. Se ti succede a casa di spaccare un motore, vabbè, ma fare una figura così, avere una macchina in seconda posizione e non vederla in griglia, è veramente da tirarsi i capelli".

Il GP in Malesia e il dubbio cambio per Suzuka

Lo ha vinto Verstappen su Red Bull, con una grande rimonta di Vettel da ultimo a quarto. Il punto, però, è che il tedesco della Ferrari è dovuto scattare dall'ultima casella in griglia a causa di un problema al turbo che ha compromesso le sue qualifiche. E' andata peggio a Raikkonen, che nel Q3 aveva conquistato la prima fila ma al GP di fatto non ha preso parte. Nel finale, poi, una collisione tra Seb e Stroll dopo il traguardo ha fatto scattare un altro allarme in vista di Suzuka: cambio rotto? Se sì, ci potrebbe essere una penalità di 5 posizioni in griglia.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche