Montezemolo fa il punto sul momento della Ferrari

Formula 1

Dopo le parole di Sergio Marchionne ("Potevamo chiudere con due doppiette negli ultimi gp, fare certe figure rompe...") arrivano quelle dell'ex presidente della Ferrari, che commenta il delicato momento del team: "Parlare è facile, vincere è difficile, adesso tutti se ne rendono conto. Ma siamo vicini alle Mercedes, è giusto crederci"

A margine della presentazione di 'Italo Evo' l''ex n.1 della Ferrari Luca Cordero di Montezemolo fa il punto sulla scuderia, sotto osservazione dopo i problemi tecnici di Singapore e Sepang: "Parlare è facile, vincere è difficile. Credo che adesso tutti se ne rendano conto, ma siamo vicini alla soluzione. L'importante è avere una macchina veloce, poi l'affidabilità si sistema e appena si mette a posto la meccanica si tornerà a vincere".

"La Ferrari avrebbe potuto fare il primo e il secondo posto nelle ultime due gare. Meglio avere una macchina veloce che rischia di rompersi, piuttosto che averne una affidabile che però resta dietro", ha aggiunto, "Il Mondiale è difficile, ma mancano ancora cinque gare e con questa macchina è giusto crederci".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche