Ricciardo, sempre un sorriso: "Stagione positiva". Il bilancio del pilota Red Bull

Formula 1
ricciardo_getty

I problemi non sono mancati nell'annata del pilota Red Bull, ma l'australiano guarda agli aspetti positivi e con fiducia pensa al Mondiale 2018. Sul rapporto con il compagno di squadra: "Spero di avere Verstappen nella lista di invitati per il mio prossimo compleanno, anche se dovessimo lottare entrambi per il titolo". Il GP di Abu Dhabi è in diretta su Sky Sport F1 HD (canale 207) e sul web con il nostro Live-Blog

LA CONFERENZA STAMPA DEI PILOTI

LO SPECIALE F1 - ESPORTS SERIES, LA FINALE SU SKY

Nella conferenza stampa del GP di Abu Dhabi, Daniel Ricciardo ha avuto l'occasione di tracciare un bilancio sulla sua stagione. Quando manca una sola gara al termine del campionato, l'australiano è quarto nella classifica piloti con 200 punti, a +7 dal ferrarista Kimi Raikkonen. "Penso sia stata buona, ci sono state grandi gare. Per l'anno prossimo ovviamente mi piacerebbe che fossero ottime tutte quelle disputate, evitando alcuni errori. Speriamo di colmare il divario dai nostri competitor, ma è prematuro parlarne", ha dichiarato il pilota della Red Bull.

I momenti top del 2017

Alla domanda sul suo sorpasso più bello nel 2017, Ricciardo ha detto: "La battaglia con Bottas ad Austin, o il sorpasso fatto a Monza su Raikkonen, quello decisivo fatto a Baku".

Sul rapporto con Verstappen

"Spero di averlo nella mia lista di invitati per il prossimo compleanno - dice scherzando Ricciardo - anche se dovessimo lottare entrambi per il titolo. Sono certo che potremo ridurre il margine, ma non voglio fare previsioni azzardate. Lui è migliorato, sperpo sarà divertente anche il prossimo anno".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche