Mondiale F1 2018, sogno finito per Kubica: la Williams sceglie Sirotkin

Formula 1

Non ci sarà spazio per il campione polacco nel prossimo Mondiale di Formula 1. Infatti, la Williams ha preferito affidare al giovane russo il sedile rimasto vacante dopo l'addio di Massa. Nella scelta decisivo il peso degli sponsor di Sirotkin

LO SPECIALE F1

E' finita la favola di Robert Kubica che sognava un clamoroso ritorno in Formula 1. Il campione polacco ha perso la battaglia contro Sergey Sirotkin, il pilota russo a cui la Williams ha deciso di affidare il sedile rimasto vacante dopo il ritiro dalle corse di Felipe Massa. Confermate le indiscrezioni arrivate subito dopo il buon test disputato dal ventiduenne pilota russo ad Abu Dhabi. La conferma ufficiale arriverà probabilmente nei prossimi giorni. La squadra inglese sarà al via del Mondiale 2018 con la coppia più giovane della griglia di partenza (41 anni in due), un tandem inedito che si è composto a sorpresa nelle ultime settimane. Sirotkin sarà il secondo esordiente al via del campionato 2018, insieme a Charles Leclerc. Un debutto che arriva dopo una stagione sofferta nel team Renault, che lo ha reclutato nel ruolo di terzo pilota ma preferendo poi Carlos Sainz sia nelle tappe finali del Mondiale 2017 che nel prossimo campionato. Per il pilota russo ha giocato un ruolo importante anche il supporto arrivato dal gruppo bancario SMP, sponsor che ha appoggiato la carriera di Sirotkin giocando un ruolo importante anche nell'ultimo passo di Sergey verso il ruolo di pilota titolare in Formula 1.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche