Formula 1, il futuro delle ombrelline è a rischio

Formula 1
F1_GETTY

La nuova proprietà americana pronta a mandare in pensione le grid girls, come spiega Brawn: "Alcuni ritengono che sia un'idea ormai superata". Carey: "Dovremo prendere la giusta decisione, anche se sarà difficile mettere d'accordo tutti"

LO SPECIALE FORMULA 1

Allarme per tutti i tifosi delle ombrelline, le ragazze che riparano dal sole i piloti della Formula 1 fermi in griglia di partenza a pochi minuti dal semaforo verde. Ad annunciarlo è stato il n.1 della F1 Ross Brawn, alla Bbc: "Ci sono molte persone che rispettano la tradizionale presenza delle ragazze e chi crede che sia una usanza ormai datata, per questo stiamo affrontando la questione".

Sul tema è intervenuto anche Chase Carey, Ceo della F1 e presidente di Liberty Media (nuovo proprietario del Circus): "Una giusta decisione per il futuro dello sport è necessaria. Posso avere una mia opinione a riguardo, ma quando si parla di sport si ha a che fare con i team, con un largo ecosistema e una platea di tifosi molto appassionata. Non ci sarà mai un consenso ma una serie di punti di vista".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche