La nuova McLaren 2018 MCL33 svelata. Alonso: "Emozionato e teso"

Formula 1

Il team di Woking ha svelato con un video sui social la nuova McLaren MCL33 color "arancio-papaya". Il progetto è un'evoluzione del 2017 ma con un motore che passa da Honda a Renault. Confermata la lineup dei piloti: Fernando Alonso e Stoffel Vandoorne. A Navarra subito in pista per due giorni di filming day. Qui tutti i dettagli

TUTTI I TEMPI DELLA QUARTA GIORNATA DI TEST A BARCELLONA

LE FOTO DELLA MCLAREN MCL33

LA F1 IN ESCLUSIVA SU SKY PER I PROSSIMI 3 ANNI

SCARICA IL CALENDARIO IN PDF

E' arrivata anche la McLaren: svelata con un video sui social la MCL33 per il Mondiale 2018. Una macchina che, nelle intenzioni del team di Woking, dovrà riscattare le ultime e deludenti stagioni. Confermata la coppia di piloti formata da Fernando Alonso e Stoffel Vandoorne. La McLaren 2018, per la prima volta in 52 anni di storia del team, monta un motore Renault. La vettura, come visto e detto, correrà con una livrea che trae ispirazione dall'iconica macchina color arancio papaya e blu che partecipò per la prima volta in F1 50 anni fa. La filosofia ingegneristica del MCL33 segue un'evoluzione sulla base del progetto precedente, i cui dati alimentano una serie di miglioramenti per la nuova stagione. La nuova monoposto di Alonso e Vandoorne è andata subito in pista a Navarra per le due giornate di filming day. La MCL33, dunque, è tornata al tradizionale color arancione, associato al blu di uno sponsor. La "papaya", aveva anticipato Zack Brown - boss del team - sarebbe tornata sulla livrea solo quando la monoposto sarebbe stata in grado di vincere. Evidentemente a Woking sono sicuri che con la vettura curata da Tim Goss e Matt Morris si possa tornare sul podio. Chiuso infatti il disastroso ciclo triennale con la Honda, la McLaren cerca il rilancio potendo contare sul motore Renault che alla Red Bull Racing l'anno scorso aveva fruttato tre successi.

Il boss della McLaren Zak Brown ha promesso che i fan della F1 vedranno "il più grande cambiamento" di qualsiasi squadra nel loro look per il 2018 - ma cosa significa per la loro nuova auto, l'MCL33? Lo sfidante, il primo dei 52 anni della squadra ad essere equipaggiato con motori Renault, è stato lanciato venerdì e il team ha abbandonato i suggerimenti ripetuti che l'auto mostrerà il secondo cambio di livrea in altrettante stagioni, anche se questa volta la varietà più sottile. L'anno scorso la McLaren ha segnato una svolta radicale dalle loro livree più scure dei precedenti due decenni diventando arancione, un colore associato per la prima volta alla squadra negli anni '60 e '70. Ma alcuni fan sono stati lasciati in disaccordo, non era la stessa tonalità papaya usata in precedenza - in particolare quando è apparsa sulla macchina Indy 500 di Fernando Alonso lo scorso maggio. Ma qualunque sia lo schema rivelato per il 2018, diventerà l'ultima auto ad unirsi alla famosa e variegata hall of fame della McLaren ...

Fernando Alonso

"Il mio inverno è sembrato un po' più corto del solito, dato che sono già stato in pista per una gara di 24 ore e diversi test. Detto questo, non vedo davvero l'ora di mettermi al volante di una vettura di Formula 1 per la prima volta dopo tre mesi. Guardando la nostra nuova auto, mi sento incredibilmente eccitato, ma c'è anche un po' di apprensione. So quanto sia importante questa macchina per il team e spero solo che sia come tutti noi vogliamo. Se saremo in grado di sviluppare i punti di forza del telaio dello scorso anno e di sposarlo con un propulsore Renault migliorato, allora penso che saremo in grado di fare un passo avanti. L'auto sembra molto ordinata e ben congegnata, e penso che il nuovo colore sia davvero eccezionale, accattivante. Voglio solo mettermi al volante adesso".

Stoffel Vandoorne

"L'arrivo di una nuova auto è sempre uno dei momenti più emozionanti della stagione. Per tutti, qui alla McLaren, si tratta di un'auto importante. Sappiamo esattamente quanta voglia ci sia di vincere e siamo tutti estremamente interessati a vedere come si comporterà quando la testarlo la testeremo in pista. Spero davvero si possia iniziare la stagione con un punto di partenza stabile per poi essere in grado di svilupparlo rapidamente e facilmente. Sarebbe bello, dopo i test invernali, andare in Australia con fiducia per il prossimo anno. Mi sono allenato duramente per tutto l'inverno e mi sento pronto per tornare in macchina. Sono in forma e concentrato, ma sono anche rilassato, perché penso ci sia stato un inverno molto produttivo e abbiamo progettato una nuova macchina molto forte. Non vedo l'ora di mettermi alla prova".

10.30 - La McLaren di Alonso in pista a Navarra (Pamplona) nella prima delle due giornate di filming day.

8.40 - #BeBrave, con questo post la McLaren chiude la presentazione della MCL33.

8.16 - Di Seguito tutte le foto della MCL33 e il video della presentazione McLaren

QUI IL VIDEO DELLA PRESENTAZIONE

8.05 - La prima immagine della MCL33.

7.56 - Pochi minuti per conoscere la nuova macchina di Alonso e Vandoorne.

7.43 - Manovra di avvicinamento al launch McLaren.

7.24 - Prima immagine della giornata sull'account Twitter della McLaren.

7.00 - Un po' di spoileraggio social. Qui la MCL33 mentre viene "scartata".

6.57 - Dopo piccoli "assaggi" nei giorni scorsi, Fernando Alonso ha svelato così il suo nuovo casco.

6.52 - #BeBrave, un invito ad essere coraggiosi, è il motto/hashtag del team rilanciato sui social.

6.50 - Prime tracce di McLaren...

6.44 - Poco più di un'ora all'unveiling della MCL33. Di seguito l'attesa di Alonso in un post di ieri.

6.41 - Che McLaren sarà? La macchina dovrebbe essere un'evoluzione del progetto 2017 per quanto concerne l'aerodinamica che, assieme al telaio, sono stati i punti di forza in una stagione, la precedente, scandita dalla scarsa affidabilità della power unit Honda.

6.15 - Zak Brown, boss del team, ha promesso ai fan "il più grande cambiamento" di tutte le squadre del prossimo Mondiale. La sfida, prima in 52 anni di storia con motore Renault, riguarda per l'unveiling innanzitutto la livrea: ci sarà il secondo cambio radicale in altrettante stagioni, anche se questa volta la novità sarà più "sottile". L'anno scorso la vera svolta radicale nella livrea, più scura dei precedenti due decenni con l'arancione: si tratta di un colore usato per la prima volta dalla squadra negli anni '60 e '70.

6.00 - Aspettiamoci un "arancio-papaya", come si dice da tempo. Alcuni tifosi, però, hanno già manifestato sui social il loro disaccordo sono stati lasciati in disaccordo, in particolare quando la colorazione papaya è apparsa sulla macchina Indy 500 di Alonso lo scorso maggio. Per questi fans, infatti, non sarebbe proprio lo stessa storica tonalità. Vedremo.

IL CALENDARIO DELLE PRESENTAZIONI 2018

TEAM COSTRUTTORE PRESENTAZIONE
Ferrari 669     Ferrari     presentata il 22 febbraio
Mercedes W09 Mercedes presentata il 22 febbraio
   Force India  VJM11       Force India-Mercedes   26 febbraio - Barcellona
McLaren MCL33 McLaren-Renault presentata il 23 febbraio
Williams FW41 Williams-Mercedes presentata il 15 febbraio
Red Bull RB14 Red Bull Racing presentata il 19 febbraio
Toro Rosso STR13 Toro Rosso-Honda 26 febbraio - Barcellona
Renault  RS18 Renault presentata il 14 febbraio
Haas VF-18 Haas-Ferrari presentata il 14 febbraio
Alfa R.-Sauber Sauber-Ferrari presentata il 20 febbraio

FORMULA 1: SCELTI PER TE