I test di Formula 1 2018 da Barcellona, seconda giornata: Vettel primo. TEMPI E RISULTATI

Formula 1

Mara Sangiorgio

E' del tedesco della Ferrari il miglior tempo nella seconda giornata a Montmeló. Sulla Williams il pomeriggio è stato di Kubica, sull'Alfa-Sauber esordio con escusrione sulla ghiaia per Leclerc. Qualche fiocco di neve e dubbi sul Day-3 per il rischio di precipitazioni. Ogni giorno Race Anatomy su Sky Sport F1 HD (canale 207) alle 20

LA SECONDA GIORNATA DEI NUOVI TEST A BARCELLONA

I NUOVI TEST DI BARCELLONA IN TEMPO REALE

IL TERZO GIORNO DI TEST

DAY-2, TUTTI I TEMPI, GAP E GIRI: SCARICA IL PDF

LE FOTO DEL DAY-2 - RIVIVI IL DAY-1

Coperto, atletico e veloce. E' un Sebastian Vettel in versione invernale quello che per la prima volta ha guidato la SF71 H nei primi test pre stagionali a Barcellona. Con temperature inusuali, vicine allo zero, e persino qualche fiocco di neve. Condizioni non facili per iniziare a conoscere e sviluppare una monoposto, e soprattutto non abbastanza indicative per sbilanciarsi e dare ancora un giudizio definitivo sulla bontà del nuovo progetto Ferrari. Ma la nuova rossa insieme al tedesco è andata comunque al di là delle difficoltà: 98 giri e il miglior tempo di giornata. Vettel e Bottas sono stati gli unici a scendere sotto il muro dell'1.20. Il ferrarista concentrato soprattutto a lavorare con la gomma soft, il pilota della Mercedes che ha chiuso alle sue spalle con la media. Anche sotto la neve Ferrari e Mercedes si sono studiate a distanza, come capita sempre durante le prime giornate di test invernali. Con un’incognita in più: quella di dover lavorare con ritmi non proprio serrati a causa del mal tempo e dover cambiare anche programmi, come la Mercedes, che ha preferito non far girare Lewis Hamilton per evitare di perdere minuti preziosi per cambiare sedile e settaggi vari della monoposto. Ed è proprio in condizioni così al limite che Robert Kubica, per la prima volta in questi test al volante della Williams, ha fatto valere la sua esperienza. Più veloce del titolare Sirotkin ha già dimostrato quanto potrà essere prezioso nel suo nuovo ruolo da terzo pilota e consigliere. Per ora in attesa. Un po' come tutti d'altronde, che prima o poi torni il sole.

TEMPI E CRONACA DEL DAY-2 

PILOTI TEAM TEMPI
VETTEL FERRARI 1'19''673
BOTTAS MERCEDES 1'19.976
VANDOORNE McLAREN 1'20'325
VERSTAPPEN RED BULL 1'20''326
SAINZ RENAULT 1'21''212
GASLY TORO ROSSO 1'21''318
KUBICA WILLIAMS 1'21'495
SIROTKIN WILLIAMS 1'21''822
OCON FORCE INDIA 1'21''841
LECLERC ALFA-SAUBER 1'22'721
MAGNUSSEN HAAS 1'22'727

18.00 - BANDIERA A SCACCHI. TERMINATO IL DAY-2, DI VETTEL IL MIGLIOR TEMPO

17.52 - Gasly gira sull'1'30''.

17.48 - LA FORCE INDIA SA COME AFFONTARE LA NEVE...

17.40 - Un altro run per Gasly su Toro Rosso.

15.35 - TOTALE DEI GIRI: Bottas 94, Vettel 91, Leclerc 81, Ocon 78, Gasly 76, Verstappen 65, Sainz 65, Sirotkin 52, Kubica 39, Vandoorne 37, Magnussen 32.

17.33 - 39 giri per Kubica.

17.32 - Verstappen esce dalla pista, ora c'è solo Kubica.

17.21 - S'ìintensifica la nevicata.

17.14 - Kubica sta girando con le full wet, gomme da bagnato estremo.

17.19 - Kubica inseguito da Bottas. Un po' di spettacolo in pista in questa coda di Day-2. Gomme intermedie per il finlandese.

17.10 - Si riaffaccia in pista Kubica, torna ai box Bottas.

17.02 - Gasly e Ocon rientrano ai box.

17.01 - C'è anche Ocon in pista ora.

16.58 - Dopo 20 minuti di silenzio, in pista torna Gasly con la sua Toro Rosso.

16.42 - Torna ai box anche Sainz. Nessuno in pista al momento.

16.36 - BANDIERA GIALLOROSSA: PISTA SCIVOLOSA, NEVICA.

16.32 - TOTALE DEI GIRI: Bottas 90, Vettel: 85, Leclerc 80, Ocon: 76, Gasly 75, Sainz: 64, Verstappen 56, Sirotkin 52, Vandoorne 37, Magnussen 32, Kubica 31.

16.18 - Verstappen si migliora in 1'20''326. Sempre quarto.

16.10 - Primi fiocchi di neve sul circuito.

16.09 - Kubica rientra ai box.

16.00 - KUBICA IN SETTIMA POSIZIONE: 1'21'495

15.59 - Bottas si migliora: 1'19''976. E' sempre secondo.

15.54 - Kubica con la Williams in 1'22''3, più lento del suo giro migliore (2 decimi).

15.45 - VETTEL CONFERMA LA SUA LEADERSHIP: GIRA IN 1'19''673 CON LE SOFT!

15.35 - Leclerc in 1'23''836 e poi stampa un 1'23''682. 

15.22 - Ancora Kubica: ultimo crono in 1'22''142.

15.28 - Magnussen risponde in 1'22''7, ma resta decimo.

15.23 - Kubica passa Magnussen in classifica: 1'22''636. E' nono.

15.22 - Continui miglioramenti per Kubica: ultimo crono in 1'23''445 dopo 10 giri.

15.16 - Kubica si migliora subito in 1'31''452, mentre Ocon gira in 1'21''841.

15.14 - Il primo tempo di Kubica: 1'52''385. Il polacco rientra ai box e poi ancora subito in pista.

1m52.385s

15.08 - VETTEL SI MIGLIORA 1'20''115 CON LE SOFT

15.05 - Ecco Robert Kubica sulla Williams FW41.

15.03 - Vettel in 1'20''3, un paio di decimi dal suo miglior crono della giornata.

15.00 - Si prepara Kubica con la Williams.

14.59 - Vettel gira con le soft in 1'23''541.

14.52 - Vettel torna in pista dopo il testacoda.

14.50 - TOTALE DEI GIRI: Bottas 59, Gasly 59, Sirotkin 52, Leclerc 52, Vettel 50, Ocon 42, Sainz 38, Vandoorne 37, Verstappen 30, Magnussen 18.

14.38 - L'inviata Mara Sangiorgio dal box Ferrari: per quanto riguarda lavoro svolto finora, long run con medie per Vettel. Attività principalmente di tipo aerodinamico e si stanno provando diverse altezze da terra per capire quale rake della vettura sia migliore. Anche la telecamera montata sul fondo, all'altezza della ruota posteriore, ha l'obiettivo di analizzare come si sflette il fondo e si comporta la ruota.

14.36 - Vettel resta per ora nei box dopo il testacoda. Ma il tedesco lì è tornato da solo, cosa che non fa pensare a problemi seri per la SF71H.

14.30 - Dopo i problemi di questa mattina, Verstappen è quarto con la Red Bull RB14 in 1'21''014

14.26 - BANDIERA VERDE. Ocon è il primo a lasciare la pitlane.

14.23 - Pista sporca.

14.20 - BANDIERA ROSSA. Testacoda per Vettel in curva 2, ma rientra tranquillamente ai box: Seb è primo in 1'20''168.

14.05 - Magnussen nono su Haas in 1'23''665, Verstappen sesto in 1'21''643.

14.06 - TOTALE DEI GIRI: Bottas 54, Vandoorne 37, Vettel 39, Gasly 48, Sainz 29, Sirotkin 52, Ocon 31, Verstappen 14, Leclerc 52, Magnussen 7.

13.57 Leclerc piantato nella via di fuga della curva 4 con l'Alfa Romeo-Sauber. Nessun problema per il pilota.

TRA CIRCA UN'ORA SULLA WILLIAMS CI SARA' ROBERT KUBICA

13.50 - BANDIERA VERDE. Si può ricominciare a girare.

13.49 - Cambio di programma anche per la Mercedes: gira sempre Bottas sulla W09, Hamilton "resta ai box".

13.47 - L'Alfa-Sauber di Leclerc verso i box, a breve la bandiera verde per ricominciare a girare.

13.37 - L'Alfa-Sauber di Leclerc in curva 4.

13.36 - BANDIERA ROSSA

13.33 - Passa dal sesto al quinto posto Sainz: la sua Renault migliora in 1'21''859 con le soft e poi in 1'21''430.

13.32 - Leggeri miglioramenti di prestazione per Verstappen: 1'26''034

13.29 - Cambi di sedile: sulla Mercedes nel pomeriggio c'è Hamilton al posto di Bottas; sulla Williams arriva Kubica al posto di Sirotkin.

13.26 - Ora la Red Bull è regolarmente in pista.

13.21 - Perché la Red Bull ha fatto solo un installation lap questa mattina? Primo problema di affidabilità del motore Renault: perdita nel sistema di benzina e successivo controllo.

13.18 - Cambio programma per la Renault: nel pomeriggio non ci sarà Hulkenberg, ma sempre Sainz. 

13.15 - C'è un tempo anche per la Haas di Magnussen: 1'42''276. E' nono. All'appello manca solo un crono per Verstappen.

1m42.276s

13.13 - Ocon migliore la sua prestazione con le soft: Force India in 1'22''402.

13.10 - Rosicchia centesimi Vettel ai primi due: 1'21''010 il suo ultimo passaggio. E' sempre terzo.

13.04 - Si rivede in pista Verstappen sulla Aston Martin Red Bull: dopo l'installation lap di stamane, non era più sceso in pista. Completatti 2 giri.

13.00 - RICORDIAMO CHE NON CI SARA' PAUSA PRANZO PER RECUPERARE TEMPO E NON RISCHIARE DI GIRARE NELLE ORE PIU' FREDDE DEL POMERIGGIO.

12.59 - 1'21''341 per Vettel, che resta terzo ma migliora ancora.

12.57 - L'Alfa-Sauber di Leclerc in 1'24''945: sempre nono

12.55 - CRESCE SEB E SI AVVICINA ULTERIORMENTE AI PRIMI DUE: 1'21''843

12.50 - Altro tempo in crescita di Vettel: 1'23''227 per la SF71H.

12.46 - La Ferrari di Vettel sale al 5° posto con un 1'23''231 fatto registrare dalla SF71H. Monta gomme medie.

1m24.217s

12.42 - "Sorpasso" di Sirotkin su Ocon: terzo in 1'22''844

12.40 - Solo due i piloti senza un tempo: Verstappen (Red Bull) e Magnussen (Haas).

12.38 - Altro passaggio in crescita per Ocon: 1'23''907.

12.37 - In costante miglioramento i tempi dalla terza posizione in giù: Ocon in 1'23''279. Le prime due piazze restano per ora "blindate".

12.36 - Sirotkin 4° con la Williams: 1'23''546.

12.34 - Ocon si prende il terzo posto con la Force India in 1'23''857

12.27 - Come confermato da Claire Willams (vicepresidente e team principal aggiunto), la sponsorizzazione di Martini (rinnovata l'ultima volta nel 2014 e per 5 anni) non proseguirà con il team britannico Williams al termine di questa stagione. La Martini, infatti, ha deciso di non rinnovare il suo impegno in F1 dal 2019.

12.26 - Tutti con gomme soft tranne Vandoorne (hyper) e Vettel (medie).

12.25 - Conserva il 2° posto Bottas, ma migliora con l'1'20''664 della sua W09.

12.23 - Si migliora ancora Gasly sulla Toro Rosso STR13: 1'29''737

12.19 - Restano invariate le prime tre posizioni (Van, Bot, Sai). Più dietro c'è Gasly che scavalca Vettel e prende il 5° tempo in 1'30''795 (migliorandosi costantemente). Leclerc 4° in 1'26''025.

12.13 - Si migliorano sia Leclerc che Vettel: 1'28''604 e 1'36''076.

12.10 - Leclerc è 4° in 1'31''256 con l'Alfa Sauber, Vettel lo segue in 1'37''251.

12.08 - Ha un tempo anche la Toro Rosso di Gasly: 4° crono in 1'41''425.

12.06 - Accelerata Vandoorne: porta al primo posto la McLaren in 1'20''325.

12.02 - 1'21''794 per Vandoorne: è 2° con la MCL33. La McLaren gira con hyper soft.

11.57 - Bottas in 1'20''806, va in testa.

11.48 - Griglie sui fianchi della McLaren: test areodinamici per Vandoorne.

11.35 - TOTALE DEI GIRI: Sainz 8, Bottas 16, Sirotkin 18; Leclerc e Vandoorne 9, Gasly. Vettel e Ocon 5, Magnussen e Verstappen 1.

11.32 - Striscione in tribuna: "Alonso è tornato". E la Mercedes si chiede: "E' mai andato via?"

11.22 - Esce Vandoorne su McLaren, rientra ai box Bottas.

11.13 - Rientrano tutti ai box, nessun un tempo.

11.12 - Si abbassa il tempo di Bottas: Mercedes W09 in 1'43''750.

11.09 - La Mercedes gira con i rastrelli: rettilineo a velocità costante per fare prove al diffusore. Leclerc, Gasly e Sirotkin escono dai box.

11.00 - Scende a 1'25''059 Sainz.

10.59 - Nuovo tempo di Sainz: 1'26''274. La sua Renault RS18 ora monta gomme soft. 

10.57 - Sirotkin continua a girare sulla Williams, ma nessun crono. 

Sirotkin continua a completare i giri seguiti da giri a vuoto, mentre Ocon e Sainz si dirigono anche ora. Abbiamo avuto un calo della temperatura della pista da prima, quindi siamo tornati giù a poco meno di nove gradi centigradi ora.

10.43 - Gasly e Vettel con Bottas in pista. La temperatura dell’aria sale a 1.7 gradi, quella dell’asfalto ha supera i 12.

10.42 - La sessione odierna si svolgerà senza la consueta interruzione dalle 13 alle 14. La scelta è stata fatta per consentire ai team di sfruttare le ore più "calde" della giornata. 

10.41 - Gomme intermedie per Sainz, soft per Bottas.

10.35 - Secondo crono di giornata per Bottas su Mercedes W09: 1'50''760. Tempo molto alto che si spiega con i test aerodinamici che sta effettuando e che impongono velocità ridotte.

10.32 - Arriva il primo tempo di giornata! 1'34''177 di Sainz su Renault RS18.

10.30 - TOTALE DEI GIRI: Sirotkin 8; Vandoorne 6; Leclerc 5; Sainz e Bottas 4; Vettel e Ocon; Magnussen, Gasly, Verstappen 1.

10.25 - Bottas, meglio tenere il cappello di lana...

10.22 - Leclerc torna ai box. Sull'Alfa-Sauber (fiancata) vernice aerodinamica.

10.18 - TOTALE DEI GIRI: Sirotkin, Bottas, Vandoorne 4; Leclrec e Ocon 3; Magnussen, Gasly, Vettel, Sainz, Verstappen 1.

10.13 - I team stanno aspettando che salga di qualche grado la temperatura per cominciare a lavorare sul serio. Vento gelido...

10.09 - Se n'è andata da qualche minuto la prima ora del Day-2. Ci sono 2° al momento, ma comincia ad affacciarsi qualche raggio di sole. La temperatura è destinata ad aumentare.

10.06 - Tre auto hanno da poco fatto capolino in pista. Breve comparsa e gomme diverse: Vandoorne (McLaren) su intermedie, Sirotkin (Williams) su wet, Ocon (Force India) con le ultra-soft.

Tre auto in pista brevemente lì, e alcune grandi varietà di pneumatici: Vandoorne su inters, Sirotkin su wet, Ocon su ultra-softs.

9.59 - La Pirelli su Twitter: "Il silenzio piomba sul @Circuitcat mentre le persone cercano di stare al caldo. Nessun gelato per i i piloti...".

9.56 - Altro giretto per la McLaren di Vandoorne con gomme intermedie (verdi).

9.55 - Pista ancora bagnata, nessun crono.

9.50 - TOTALE DEI GIRI: Bottas 4; Leclerc 3; Vandoorne 2; 1 giro per gli altri. 

9.49 - Resta fuori Bottas, Vandoorne rienta ai box.

Bottas resta fuori, ancora sull'interscambio, mentre Vandoorne è tornato ai box.

9.40 - Sensore aerodinamico anche sulla McLaren MCL33.

9.38 - Sono scese in pista tutte le 10 monoposto impegnate nei test di questa mattina. Sulla Force India di Ocon non passa inosservato il collegamento un grosso dispositivo aerodinamico.

Fedele alla parola del team, Ocon porta fuori la Force India con un grosso dispositivo aerodinamico collegato. Abbiamo già visto tutte e 10 le vetture già stamattina, sebbene nessun

9.33 - Sulla Renault RS18, anche oggi gira lo spagnolo Carlos Sainz Jr.

9.25 - Il punto. C'è attesa per questo primo debutto stagionale di Sebastian Vettel sulla Ferrari SF71 H e anche per quello del rookie Charles Leclerc sull'Alfa Romeo-Sauber C37. Per la McLaren, che nel Day-1 ha visto Alonso costretto a fermarsi per oltre un'ora dopo un incidente (fuoripista e posteriore destra saltata), tocca al compagno Stoffel Vandoorne salire sulla McLaren MCL33 con il nuovo motore Renault. La sessione terminerà alle 18 con una pausa pranzo per far tirare il fiato ai protagonisti di questa seconda giornata. Quanto alla Ferrari, ieri Kimi Raikkonnen si è detto soddisfatto del lavoro effettuato nonostante i problemi legati al meteo e che hanno rallentato le operazioni in pista, soprattutto nel pomeriggio.

9.22 - La sessione è iniziata con circa 1 grado atmosferico. Temperature anomale per Barcellona che rendono complicato il lavoro e le valutazioni sulle gomme.

9.18 - Primo assaggio di pista anche per Verstappen, poi la Red Bull rientra ai box.

9.13 - Ancora nessun tempo cronometrato.

9.12 - Rientra ai box anche la Mercedes W09 di Bottas.

9.10 - Già due giri effettuati per il rookie Charles Leclerc. Poi rientra ai box.

9.04 - Subito in pista la Ferrari SF71H di Sebastian Vettel. Qui la prima immagine del suo esordio ufficiale per la nuova stagione.

9.00 - Semaforo verde, al via il Day-2 dei test.

Meteo

Altra giornata nuvolosa sul tracciato catalano, ma le condizioni meteo dovrebbero essere migliori rispetto al Day-1. Rischio neve per mercoledì. I team stanno discutendo su un eventuale rinvio: la decisione va presa all'unanimità.

La lineup dei piloti oggi in pista 

Mercedes con Hamilton - Bottas; Ferrari con Vettel; Red Bull con Verstappen; Williams con Sirorkin e Kubica; McLaren con Vandoorne; Force India con Ocon; Renault: con Sainz e Hulkenberg; Sauber con Leclerc; Haas con Magnussen; Toro Rosso con Gasly. 

8.40 - Le prime immagini della giornata mostrano un tracciato, almeno sul rettilineo finale, piuttosto umido.

8.36 - Meno di 30' al secondo semaforo verde dei test pre campionato.

7.43 - La neve: dubbi per il Day-3. Qualche fiocco è caduto nella serata di ieri, anche in pista. Neve che invece è prevista per domani. Alcune squadre hanno chiesto di non girare mercoledì per evitare di rendere inutile la giornata di test e che vorrebbero recuperare venerdì. Per questo tipo di decisione serve l'unanimità che, al momento, non c'è.

7.41 - Il cielo sopra Barcellona. Oggi dovrebbe essere scongiurato il pericolo pioggia (nel pomeriggio di ieri progressivamente insistente), ma temperature sempre molto basse e previste tra 0 e 4° di massima. 

7.30 - Test: prima, durante e dopo su Sky. Seguiremo anche questa seconda giornata in tempo reale sul nostro sito. Cronaca, tempi, foto, video indiscrezioni degli inviati per portarvi direttamente in pista. Alle 20 non perdete Race Anatomy con Fabio Tavelli Leo Turrini per commentare tutto ciò che accadrà durante i test. Appuntamento su Sky Sport F1 HD (canale 207).

FORMULA 1: SCELTI PER TE