I test di Formula 1 2018 da Barcellona Montmeló: giornata uno a Vettel. RISULTATI

Formula 1

Mara Sangiorgio

Chiusa la prima giornata dei nuovi test pre campionato. Vettel su Ferrari il più veloce in 1'20''396 e 171 giri, poi Bottas, Verstappen e l'altra Mercedes di Hamilton. Tre stop per la McLaren di Vandoorne, poi si ferma anche la RB154. Una nuova esperienza di visione attende poi i clienti Sky Q con il 4K HDR

L'ULTIMA GIORNATA DI TEST A BARCELLONA
TEST F1
DAY-2 - DAY-3
SCARICA IL PDF CON TEMPI, GIRI E GAP
 - FOTO DAY-1
VIENI IN PISTA CON NOI: LA GRANDE STAGIONE DEI MOTORI SU SKY

Maratoneta, più che pilota. Fanno quasi impressione i numeri che Sebastian Vettel e la Ferrari hanno macinato nella prima giornata in pista della seconda sessione di test: 171 giri, ovvero 796 chilometri, e il miglior tempo con gomme medie. Senza forzare, perché la missione per il tedesco e la Rossa era recuperare il tempo perso settimana scorsa e cominciare quasi da zero il lavoro sulle nuove gomme Pirelli, principalmente soft e medie. Una giornata chiusa senza nessun tipo di intoppo che Vettel ha definito solida. Il ferrarista si sta dimostrando più concentrato e freddo che mai. Per l’entusiasmo ci sarà tempo, se i risultati – quando più conterà – arriveranno. Perché anche la Mercedes si sta scoprendo altrettanto sicura e affidabile: la solita staffetta Bottas-Hamilton ha permesso al team tedesco di fare 177 giri, poco più della Ferrari. Con il finlandese a chiudere secondo a due decimi da Vettel, ma con gomme più morbide, le soft. La W09 è ancora una diva ma non più capricciosa, come lo era stata la monoposto del 2017. E’ Toto Wolff, ancora una volta, a osare nel descrivere la freccia d’argento facendo trasparire molto ottimismo, in parte anche giocando con gli avversari. Come aveva già fatto Hamilton i giochi scorsi parlando di Verstappen, anche il team principal della Mercedes etichetta la Red Bull come la vera sorpresa di questa prima fase di test. E in effetti il pilota olandese, escluso un breve stop causato da una perdita idraulica, ha fatto 130 giri e chiuso alle spalle di Vettel e Bottas, a 253 millesimi dal tedesco con le stesse gomme. Tutti davvero molto vicini, in attesa di capire chi scoprirà prima le proprie carte.

Di seguito la cronaca della giornata.

TEMPI, GIRI, GAP E GOMME DEL DAY-1

Con i 171 giri di oggi, Vettel supera il record dello scorso anno che era di Felipe Massa. Il tedesco chiuse un anno fa con un massimo di 168 passaggi.

TOTALE DEI GIRI: Vettel 171, Verstappen 130, Ericsson 120, Magnussen 96, Perez 93, Sainz 91, Hamilton 91, Bottas 86, Stroll 86, Gasly 54, Hulkenberg 48, Sirotkin 42, Vandoorne 38.

18.05 - La giornata si chiude con una prova di partenza collettiva. E' già GP d'Australia...

18.00 - BANDIERA A SCACCHI: DI SEBASTIAN VETTE IL MIGLIOR CRONO DI GIORNATA IN 1:20''396.

17.58 - 165 i giri effettuati da Vettel.

17.40 - Si migliora ancora Sainz, è ottavo in 1'21''455.

17.39 - Non cambiano le posizioni di testa. In coda, invece, Sainz ottiene il suo miglior tempo in 1'21''807.

17.28 - Ultra soft sull'Alfa-Sauber di Ericsson.

17.13 - Torna in pista Vettel. Sempre gomme medie sulla SF71 H,

17.08 - Hamilton in pitlane.

17.02 - Resta quarto ma si migliora Hamilton: 1'20''808.

17.00 - TOTALE GIRI: Vettel 136, Bottas 86, Verstappen 114, Hamilton 59, Gasly 54, Magnussen 52, Hulkenberg 48. Sirotkin 52, Perez 67, Ericsson 96, Vandoorne 38, Sainz 58, Stroll 41.

16.58 - Si migliora Hamilton e passa al quarto posto scavalcando Gasly: 1'20''941.

16.55 - Alfa Romeo -Sauber: Tatiana Calderon promossa test driver.

16.53 - 1'23''193 per Hamilton. Soft sulla W09.

16.50 - Perez rientra in pitlane. Ericsson porta l'Alfa-Sauber a 1'21''706.

16.49 - Perez in 1'21''643 con la Force India. Gomme soft.

16.44 - Vettel gira sull'1'23'' con le medie. Ha completato 128 passaggi.

16.40 - Vettel, Perez, Sainz e Stroll in pista.

16.38 - BANDIERA VERDE, SI TORNA A GIRARE.

16.29 - Red Bull "incartata" in un telo per essere trasportata nel garage del team.

16.26 - BOX McLAREN: calo di pressione idraulica alla base dello terzo stop del belga Vandoorne.

16.22 - BANDIERA ROSSA! SI FERMA LA RED BULL DI VERSTAPPEN IN CURVA 1: PROBLEMI TECNICI.

16.21 - Perez riporta in pista la Force India con le soft.

16.20 - Matteo Bobbi dal circuito: "Osservandole bene, Mercedes, Ferrari e Red Bull sembrano davvero molto simili. Non si riscontrano grosse differenze, almeno nel long run".

16.19 - Vettel gira sull'1'21''.

16.16 - Hamilton migliora in 1'21''093. Sempre quinto.

16.11 - BOX McLAREN: PER OVVIARE AL PROBLEMA, IL TEAM HA DOVUTO APRIRE PICCOLE FERITOIE SUL COFANO MOTORE LA SCORSA SETTIMANA.

16.07 - BOX McLAREN: NON E' STATO CHIARITO SEI I PROBLEMI ALLA MCL33 DI VANDOORNE SIANO DA IMPUTARE ALLA RENAULT OPPURE ALLA McLAREN, PERCHE' SOTTO AL COFANO MOTORE RESTANO ELEVATE LE TEMPERATURE A CAUSA DEL SURRISCALDAMENTO DEGLI SCARICHI (REALIZZATI DAL McLAREN) CHE HA GIA' CONDIZIONATO IL TEAM BRITANNICO LA SCORSA SETTIMANA.

16.05 - BANDIERA VERDE.

15.55 - VANDOORNE FERMO IN CURVA 3. TRE SONO ANCHE GLI "STOP" DI OGGI PER IL BELGA DELLA McLAREN.

15.54 - BANDIERA ROSSA

15.48 - Pit anche per Hamilton: 39 giri percorsi dal britannico, 125 in questo Day-1 per la Mercedes.

15.42 - Pit per la Ferrari dopo 111 giri.

15.38 - Nessun miglioramento nelle prestazioni di Vettel ed Hamilton.

15.32 - Seb gira con gomme medie.

15.29 - Torna in pista la Ferrari di Vettel.

15.20 - Ancora Stroll: si migliora in 1'25''214. E' il suo quinto giro.

15.18 - Primo tempo per Stroll su Williams: tredicesimo in 1'26''698.

15.15 - TOTALE DEI GIRI: Vettel 98, Verstappen 97, Bottas 86, Ericsson 66, Gasly 54, Perez 52, Hulkenberg 48, Magnussen 46, Sirotkin 42, Hamilton 24, Vandoorne 23, Sainz 17.

15.05 - Gli aggiornamenti meteo dal circuito.

15.00 - TOTALE GIRI: Vettel 93, Bottas 86, Verstappen 87, Gasly54; Mgnussen 46, Hamilton 14, Hulkenberg 48, Sirotkin 42, Ericsson 60, Perez 46, Vandoorne 23, Sainz 11.

14.58 - 1'22''331 di Sainz, ma resta al dodicesimo posto. 

14.49 - Si rimette in azione Ericsson con l'Alfa-Sauber.

15.02 - Nuovo personale di Hamilton in 1'21''214 che passa Magnussen al quinto posto. 

14.44 - Gasly conserva il quarto posto con la Toro Rosso in 1'20''973.

14.33 - Blistering sulla posteriore destra di Bottas al termine della sua sessione.

14.30 - In crescita anche Sainz: 1'23''437

14.28 - Migliora Hamilton, ma resta al sesto posto.

14.26 - Sainz prende posto sulla Renault: 1'24''068 il suo primo crono con le soft.

14.24 - C'è Hamilton sulla Mercedes: 1'21''419. Era scattato con un primo 1'22''019

14.00 - BANDIERA VERDE, SI TORNA A GIRARE

13.21 - Marchionne: "Lasciare Circus? Vogliamo scelta chiara. Continuiamo a credere nella possibilità che ci sia un progetto condiviso che dia futuro alla Formula 1. Noi vogliamo una scelta chiara sulla protezione del Dna di questo sport, non vogliamo che sia diluito da ragioni commerciali e di spettacolo". Lo ha detto Sergio Marchionne, preidente della Ferrari, al Salone dell'Auto di Ginevra. "A noi interessano gli aspetti tecnici - ha aggiunto Marchionne - e di questi credo che Liberty non capisca un tubo. Ci lasci lavorare".

13.09 - A MILANO PRESENTATA LA STAGIONE DEI MOTORI SU SKY SPORT

13.00 - BANDIERA A SCACCHI, TERMINA LA PRIMA PARTE DEL DAY-1. SI TORNA IN PISTA ALLE 14.

12.43 - Sono 75 i passaggi di Verstappen con la RB16.

12.40 - La Red Bull di Verstappen costante sull’1’21''.

12.26 - Spinge Vettel! Migliora in A 1'20''396. E' primo. Sulla SF71H gomme medie.

12.22 - Bottas ha completato 76 giri e viaggia ora sull'1'21''.

12.19 - Sale il crono di Vettel in 1'21''1. In pista l'Alfa-Sauber di Ericsson.

12.01 - TOTALE GIRI: Bottas 64, Vettel 49, Verstappen 57, Gasly 36, magnussen 32, Sirotkin 29, Hulkenberg 20, Perez 25, Ericsson 26, Vandoorne 4.

12.00 - L'aggiornamento meteo.

11.53 - Si migliora ancora Vettel: 1'20''610.

11.48 - Si riprende il terzo posto Verstappen: RB18 in 1'20''905.

11.45 - Ora solo Perez, Ericsson e Vandoorne in pista.

11.391'23''468 di Hulkenberg su Renault RS18.

11.37 - TOTALE GIRI: Bottas 52, Verstappen 42, Vettel 38, Gasly 27, Magnussen 25, Ericsson 26, Perez 25, Sirotkin 20, Hulkenberg 7, Vandoorne 4.

11.35 - Subito in pista Bottas e Hulkenberg.

11.34 - BANDIERA VERDE, SI TORNA A GIRARE

11.28 - BANDIERA ROSSA IN CURVA 4.

11.23 - Perez si prende la sesta piazza: 1'22''056.

11.15 - Cresce la Willams di Sirotkin: 1'22''234. Sesto posto.

11.13 - Magnussen sale al quarto posto: Haas 1'21''298.

11.12 - Migliora leggermente le sue prestazioni Ericsson, portando l'Alfa-Sauber a girare in 1'24''905.

11.07 - Sirotkin porta la Willimas al sesto posto in 1'23''002.

11.04 - Dopo aver percorso 50 giri, Bottas riporta in garage la sua W09.

11.01 - BOX TORO ROSSO: LA SCORSA SETTIMANA E' STATO IL TEAM CHE HA GIRATO DI PIU' (324 GIRI, 1.508 KM). MA LA STR13 E' SCESA IN PISTA CON MOTORE HONDA 2017; DA QUESTA SETTIMANA, INVECE, LA POWER UNIT E' QUELLA DEL 2018. IL TEST DIVENTA QUINDI IMPORTANTE PER VERIFICARNE L'AFFIDABILITA'. 

11.00 - Mancava solo Ericsson all'appello: Alfa-Sauber decima in 1'32''471. Gomme medie.

10.54 - Migliora Bottas e consolida il primo posto: 1'20''596.

10.53 - Cuore impavido! Un tifoso di Perez sulle tribune del circuito catalano.

10.42 - Migliora il suo tempo Magnussen, 1'21''990 ma sempre quinto con la sua Haas.

10.41 - Terza la Toro Rosso di Gasly: 1'20''973.

10.40 - Torna in pista Vettel.

10.39 - Passa al quinto posto Magnussen: Haas in 1'23''370.

10.37 - BOX McLAREN: A CAUSARE LO STOP E' STATO UN IMPROVVISO CALO DI POTENZA CHE HA FATTO PERDERE AL TEAM DATO. SI STA INVESTIGANDO MEGLIO SULLA SITUAZIONE. 

10.36 - Arriva anche il primo tempo della Haas. Magnussen ha completato il suo passaggio 1'26''665. 

10.32 - Le indicazioni della Pirelli su meteo.

10.30 - La Toro Rosso di Gasly in 1'26''176: settimo tempo.

10.21 - Bottas primo in 1'20''631, Vettel secondo in 1'20'' 653.

10.20 - Bottas in 1'21''282 dopo il suo primo giro con le soft.

10.19 - Vettel secondo: la SF71 H gira in 1'20'' 942.

10.18 - Verstappen in 1'21''442.

10.16 - Arriva il primo crono di giornata per Seb Vettl: è terzo in 1'23''268.

10.14 - Migliora la sua performance Verstappen: ultimo passaggio della RB14 in 1'21''477 (a 0.7 da Bottas).

10.10 - BANDIERA VERDE, SI TORNA A GIRARE.

10.08 - Per Sebastian Vettel per ora passaggi con vistosi sensori montati sul posteriore.

10.06 - TOTALE GIRI: Bottas 24; Verstappen 15; Perez 8; Sirotkin 9; Vandoorne 3; Gasly 8; Vettel 5; Magnussen 5; Ericsson 3; Hulkenberg 2.

10.03 - Vandoorne si era già fermato in precedenza sulla pitlane.

10.01 - BANDIERA ROSSA, VANDOORNE FERMO SUL RETTILINEO: E' SUCCESSO AL SUO SECONDO INSTALLATIO0N LAP

10.00 - Vandoorne quinto con la McLaren in 1'24''773.

9.56 - Torna in pista Gasly su Toro Rosso.

9.55 - Il nuovo pacchetto aerodinamico per l'Alfa Romeo-Sauber. E' quello che vedremo a Melbourne. La vernice flow è utilizzata per verificare i flussi cojn prove a velocità costante.

9.50 - Bottas e Verstappen tornano in pitlane.

9.46 - Ancora un buon giro di Verstappen: 1'21''587.

9.43 - 20 i giri percorsi dalla Mercedes di Bottas.

9.42 - Accelerata anche della Red Bull: Verstappen migliora la precedente prestazione in 1'21''773

9.41 - Si avvia a scendere sotto l'1'20'' Bottas: prima 1'21''044, poi 1'20''756.

9.39 - Bottas conferma la sua Leadership in 1'21''135, sale al secondo posto Verstappen con la RB14 in 1'23''576.

9.36 - Ancora Perez e Bottas: 1'24''455 e 1'21''359.

9.33 - Si migliorano sia Bottas che Perez: 1'21''674 e 1'25''229.

9.32 - Si prend eil terzo tempo Perez su Force India: 1'26''129.

9.31 - Si migliora Sirotkin: 1'24''982 e poi 1''24''487.

9.28 - 1'27''830 il tempo di Sirotkin sulla FW41

9.25 - Gira anche la Williams di Sirotkin. Soft anche per la sua monoposto.

9.24 - Gomme soft per la Ferrari di Vettel.

9.22 - Le Ferrari di Vettel in pista. Altro momento di silenzio spezzato, stavolta dalla SF71H.

9.16 - La Renault di Hulkenberg in pista per infrangere il momentaneo silenzio.

9.12 - In pista Perez con la Force India per il suo primo tempo di giornata.

9.11 - Torna in zona box la Toro Rosso di Gasly.

9.10 - Ancora Bottas sulla Mercedes W09: prima in 1'25''552, poi 1'23''870 e un successivo a 1'23''126.

9.05 - Primo crono di giornata: 1'28''072 di Bottas

9.04 - Sulla Red Bull non c'è Daniel Ricciardo ma Max Verstappen.

9.01 - McLaren, Ferrari, Red Bull, Williams e Toro Rosso subito in pista. 

9.00 - BANDIERA VERDE! SI COMINCIA.

8.59 - Il box Mercedes in attesa del semaforo verde.

8.50 - Meteo. 9° atmosferici, non è prevista pioggia.

8.48 - La lineup dei piloti per i 4 giorni di test.

8.15 - Meteo. Giornata di sole a Barcellona, prevista una media di 10° atmosferici. Zero nuvole minacciose, zero pioggia. 

8.00 - La lineup dei piloti del 6 marzoMercedes: Bottas-Hamilton; Ferrari: Vettel; Red Bull: Verstappen; Williams: Sirotkin - Stroll; McLaren: Vandoorne; Force India: Perez; Renault: Sainz - Hulkenberg; Sauber: Ericsson; Haas: Magnussen; Toro Rosso: Gasly.

7.40 - La giornata, come seguirla. Dalle 9 scatta il Day-1 che skysport.it seguirà in tempo reale per portarvi al Montmeló e farvi sentire accanto ai protagonisti della nuova stagione di F1. Su Sky Sport F1 HD, canale 2017, alle 20 ci sarà l'imperdibile appuntamento con Race Anatomy: Fabio Tavelli ed i suoi ospiti analizzeranno tutto ciò che accadrà dentro e fuori dalla pista.

7.30 - Test, una settimana fa. La Mercedes si è congedata dagli ultimi collaudi con il miglior tempo di giornata (Day-4) e assoluto di Lewis Hamilton in 1.19.333, ottenuto con gomme medie. La Ferrari di Sebastian Vettel, invece, ha archiviato la prima tornata con il terzo crono e indicazioni ancora tutte da decifrare. Il tedesco, per la precisione, ha chiuso a nove decimi da Hamilton e con gomma soft. Ma l’obiettivo principale era macinare più strada possibile. E in tre giorni, perché mercoledì la giornata è andata sprecata, la Rossa ha fatto in totale 298 giri (1387 chilometri). Segnali positivi ce ne sono già stati con una monoposto con passo leggermente più lungo e apparsa già solida e affidabile. Ora siamo attesa di sole e caldo, o comunque un meteo più clemente, per capire davvero da dove la sfida ripartirà.

I più letti