I test di Formula 1 2018 da Barcellona: a Ricciardo la seconda giornata. Risultati

Formula 1

Mara Sangiorgio

Al Montmeló bandiera a scacchi anche sulla seconda delle ultime quattro giornate di test pre Mondiale. Ricciardo fa suo il Day-2 in 1'18''047, poi le Mercedes di Hamilton e Bottas. Quarto tempo per Vettel, nel pomeriggio ha girato anche Raikkonen. La McLaren di Alonso (sesto) ferma per quasi 7 ore dopo una perdita di olio e il conseguente cambio del motore. La FIA annuncia l'arrivo di Nikolas Tombazis come responsabile tecnico. Alle 20 l'approfondimento su Sky Sport F1 HD (canale 207) con Race Anatomy

QUI IL DAY-4 DEI TEST A BARCELLONA

CLASSIFICA COMPLETA E GAP IN PDF - FOTO DEL DAY-2

VIENI IN PISTA CON NOI: LA GRANDE STAGIONE DEI MOTORI SU SKY

LA F1 IN ESCLUSIVA SU SKY PER I PROSSIMI 3 ANNI - CALENDARIO IN PDF

E’ una Red Bull con i muscoli, che già sfida la Mercedes. Mentre la Ferrari lavora e osserva. A impressionare nel giorno 2 della seconda sessione è stato infatti Daniel Ricciardo con 165 giri e il miglior tempo, da record: 1:18.047. Fatto con le nuovissime Hypersoft è vero, ma pur sempre un crono che ha abbassato di praticamente un secondo la pole di Hamilton del 2017 e battuto il record del circuito di Felipe Massa che resisteva dal 2008. La RB14 è bella da vedere in pista, da guidare e per ora anche affidabile. In attesa di capire quanto poi la power unit Renault potrà essere spremuta in potenza quando conterà davvero. La Mercedes è ancora davanti, parola di Daniel Ricciardo, ma la Red Bull gli è con il fiato sul collo: questione di due, tre decimi di secondo. Intanto Hamilton e Bottas hanno chiuso alle spalle dell’australiano entrambi con le gomme ultrasoft, uno step più dure, nascondendosi anche un po’, soprattutto il campione del mondo in carica. Mentre Mercedes e Red Bull hanno provato a forza un po’ nei tempi, la Ferrari ha continuato il suo lavoro di sviluppo sulla SF71 H solo con gomme medie e soft. Nello specifico 66 giri con Vettel – chiamato all’ultimo a sostituire Raikkonen indisposto in mattinata – e poi 47 con il finlandese. La Rossa è in parte ancora un laboratorio e altri pezzi saranno testati negli ultimi due giorni. Ancora da Seb e poi da Kimi. In attesa che anche la Ferrari mostri i muscoli, come da programma, per capire davvero che sfida sarà.

Di seguito la cronaca della giornata.

CLASSIFICA, TEMPI E GAP DEL DAY-2

18.18 - BANDIERA A SCACCHI SULLA SECONDA GIORNATA DI TEST.

18.17 - I test possono essere considerati conclusi. Il "recupero" è dedicato alle prove di partenza.

18.13 - Intanto la FIA annuncia che Nikolas Tombazis è entrato a far parte della Federazione come responsabile delle questioni tecniche delle monoposto. Tombazis si occuperà della gestione del ramo tecnico delle monoposto e contribuirà alla visione strategica delle norme tecniche e sportive della F1, F2, F3 ed F4. Sarà poi il punto di contatto tra i team di Formula 1 circa regolamenti tecnici attuali e futuri Tombazis ha iniziato la sua carriera in Formula 1 nel team Benetton nel 1992.

18.08 - BANDIERA VERDE. 5 piloti in pista, tra questi Alonso.

18.06 - Nel frattempo Hartley aveva strappato il quomnto posto ad Alonso in 1'19''823.

18.05 - In fase di recupero l'Alfa-Sauber di Leclerc.

17.56 - Leclerc nella ghiaia con l'Alfa-Sauber alla curva 12.

17.55 - BANDIERA ROSSA.

17.50 - TORNA IN PISTA ALONSO DOPO 6 ORE E 40 MINUTI.

17.46 -  1'20''287 per la Toro Rosso di Hartley con ultra-soft.

17.38 - TOTALE DEI GIRI: Ricciardo 155, Leclerc 153, Ocon 126, Hartley 110, Hulkenberg 92, Hamilton 90, Sainz 88, Bottas 73, Sirotkin 68, Vettel 66, Grosjean 64, Stroll 63, Alonso 47, Raikkonen 38.

17.36 - Altro personale di Sirotkin in 1'22''350. Resta al quattordicesimo posto.

17.30 - Altri 30' prima della fine del Day-2 dei test a Barcellona.

17.29 - Completa 153 giri Leclerc sull'Alfa-Sauber.

17.20 - La Mercedes sta per richiamare Bottas ai box.

17.17 - Si migliora Sirotkin in 1:23.535.

17.10 - Sirotkin in 1'23''653, ma resta quattordicesimo.

17.00 - CLASSIFICA, TEMPI, GIRI: 1) Ricciardo, Red Bull, 138 giri, gomme Hypersoft - 1:18.047; 2) Hamilton, Mercedes, 90, Ultrasoft - 1:18.400; 3) Bottas, Mercedes, 51, Ultrasoft - 1:18.560; 4) Vettel, Ferrari, 66, Soft, 1:19.541; 5) Alonso, McLaren, 47 laps, Hypersoft tyres - 1:19.856; 6) Sainz, Renault, 88, Medie - 1:20.042; 7) Grosjean, Haas, 64, Soft- 1:20.237; 8) Raikkonen, Ferrari, 33, Soft - 1:20.242; 9) Stroll, Williams, 63, Soft - 1:20.349; 10) Hulkenberg, Renault, 92, Soft - 1:20.758; 11) Ocon, Force India, 113, Soft, 1:20.805; 12) Hartley, Toro Rosso, 93, Soft - 1:20.834; 13) Leclerc, Sauber, 138, Soft - 1:20.918; 14) Sirotkin, Williams, 46, Soft - 1:24.162.

17.01 - Sirotkin pronto a tornare in pista con la Williams FW41.

16.57 - Ancora nessun segnale dalla McLaren dopo i problemi di questa mattina.

16.47 - Ricciardo ha completato 138 giri. L'australiano e Bottas tornano ai box per lasciare in pista solo Hulkenberg, Ocon, Hartley e Leclerc.

16.45 - Per Sainz la giornata di test a Barcellona si chiude con una confereza stampa.

16.41 - 1'18''560 per Bottas che resta al terzo posto a 0.160 da Hamilton. 

16.35 - Run di Bottas con le ultrasoft.

16.26 - Long run per Ocon, Force India sull'1'22''

16.19 - Nuovo personale di Raikkonen: 1'20''520, è nono.

16.17 - Sulle tribune uno striscione per Michael Schumacher.

16.13 - La Renault di Hulkenberg ha completato 54 giri. Sono invece 88 quelli percorsi dal compagno di squadra Sainz nella mattina del Day-2.

16.08 - BOX McLAREN: IL TEAM FA SAPERE CHE STANNO CERCANDO DI USCIRE ENTRO LA FINE DELLA GIORNATA. SOSTITUITO IL MOTORE DOPO UNA PERDITA DI OLIO IN MATTINATA.

16.00 - Gomme hypersoft per Ricciardo. Sempre al comando in 1'18''047.

15.56 - CLASSIFICA, TEMPI, GIRI DEL DAY-2: 1) Ricciardo, Red Bull, 119 giri, gomme Hypersoft - 1:18.047; 2) Hamilton, Mercedes, 90 giri, gomme Ultrasoft - 1:18.400; 3) Bottas, Mercedes, 31 laps, Hypersoft tyres - 1:18.658; 4) Vettel, Ferrari, 66 giri, gomme Soft, 1:19.541; 5) Alonso, McLaren, 47 giri, gomme Hypersoft - 1:19.856; 6) Sainz, Renault, 88 giri, gomme Medie - 1:20.042; 7) Grosjean, Haas, 64 giri, gomme Soft - 1:20.237; 8) Stroll, Williams, 63 giri, gomme Soft  - 1:20.349; 9) Raikkonen, Ferrari, 9 giri, gomme Soft - 1:20.600; 10) Hulkenberg, Renault, 38 giri, gomme Soft - 1:20.758; 11) Ocon, Force India, 92 giri, gomme Soft, 1:20.805; 12) Hartley, Toro Rosso, 66 giri, gomme Soft - 1:20.834; 13) Leclerc, Sauber, 112 giri, gmme Soft - 1:20.918; 14) Sirotkin, Williams, 44 giri, gomme Soft - 1:24.162.

15.55 - Pit per Raikkonen dopo 12 giri

15.54 - Migliora la prestazione della SF71H di Kimi: 1'20''600.

15.45 - Raikkonen segna i suoi primi crono nel Day-2 di Barcellona: da 1'21''294 a 1'20''876.

15.44 - Simulazione gara per Ricciardo.

15.41 - La Williams di Sirotkin si è fermata in pitlane. Ecco il motivo della bandiera rossa. Macchina spinta verso il garage.

15.40 - BANDIERA ROSSA

15.38 - Con gomme medie, Ricciardo sale da 1'22''354 a 1'22''523.

15.30 - COMINCIA PER RAIKKONEN LA GIORNATA DI TEST A BARCELLONA.

15.28 - Innocuo problema per Hartley. BANDIERA VERDE.

15.27 - BANDIERA ROSSA.

15.22 - Più lento Ricciardo in 1'23''222, poi scende a 1'23''811.

15.17 - Hulk va ai box, intanto Ricciardo gira sugli stessi tempi del tedesco. Relax...

15.14 - Arriva il record di giornata per Hulkenberg: ha ottenuto con la RS18 un 1'20''758. 

15.10 - L'andamento di Bottas con le medie: 1:19.758, 1:19.693, 1:19.500, 1:19.490, 1:19.380, 1:19.783.

A fast stint to the current stint by Bottas: 1:19.758, 1:19.693, 1:19.500, 1:19.490, 1:19.380

15.08 - Anche Ricciardo, attuale leader della seconda giornata di test, ha gomme medie sulla Red Bull RB14.

15.06 - Rientra in pista Bottas, ora la Mercedes monta gomme medie. Primo giro in  1'19''758.

15.04 - KIMI RAIKKONEN DOVREBBE ESSERE REGOLARMENTE IN PISTA NEL POMERIGGIO DOPO IL FORFAIT DI QUESTA MATTINA. E INTANTO POSTA SUI SOCIAL....

Last minute instructions.

Un post condiviso da Kimi Räikkönen (@kimimatiasraikkonen) in data:

15.00 - TOTALE DEI GIRI: Renault 107, Mercedes 102, Sauber 92, Red Bull 89, Williams 87, Ferrari 66, Force India 66, Haas 64, Toro Rosso 61, McLaren 47.

14.59 - Sull'Alfa Romeo-Sauber continua il Day-2 dei test per Leclerc.

14.47 - Riecco in pista a Barcellona il russo Sirotkin. Sulla Williams gomme soft.

14.43 - Torna a girare Hulk. Riporta in pista la Renault RS18 per il suo Day-2 dei test a Barcellona.

14.42 - Bottas ai box. Gomme hypersoft e non medie sulla W09.

14.36 - Nuovo tempo e nuovo miglioramento per la Mercedes di Bottas: 1'18''658

14.30 - Bottas si prende il terzo tempo in 1'19''411. Gomme medie.

1m19.411s

14.24 - Sirotkin fa girare la Willams in 1'26''153. E' dodicesimo.

14.22 - Migliora ancora Hulkenberg, 1'21''206 e completa 10 giri.

14.19 - Le "tre accelerate" di Hulkenberg: 1'21''547, 1.21''466 e 1'21''409.

14.16 - Si migliora Hulk: 1'21''466. Si piazza a un secondo dal Leclerc su Alfa-Sauber.

14.14 - Si ricomincia a girare. Hulkenberg per la Renault al posto di Sainz: chiude il suo primo passaggio in 1'22''480. 

13.59 - La Force India ricorda che non solo le macchine hanno bisogno del rifornimento...

Qui tempi, giri, gomme e gap della mattina

13.52 - Alla luce di questi tempi, le previsioni per il prossimo maggio - quando si tornerà a corre qui nel GP ufficiale - sono di un 1'17'' nella pole position.

13.49 - L'1'18''047 di Ricciardo rappresenta il record della pista, ma non ufficiale. Questo è ancora di Hamilton, con l'1'19''149 ottenuto con la pole del 2017. Il precedente primato non ufficiale era di Massa: 1'18''339 del 2008. 

13.39 - Si conclude la giornata di lavoro di Lewis Hamilton. Il campione del mondo ha stampato il suo giro più veloce con le ultrasoft. Ora tocca a Bottas. 

E il lavoro di Lewis Hamilton è finito per il giorno. Il campione del mondo ha segnato il suo giro più veloce di test finora con il pneumatico ultrasoft. Cosa sarà in grado di produrre Valtteri Bottas questo pomeriggio?

13.20 - Momento di quiete in pista.

13.02 - Strepitoso Ricciardo! la RB14 ha girato in 1'18''047. 

12.59 - Charles Leclerc in pista con le supersoft e ha appena stampato un 1'21''110. E' il suo miglior crono di giornata.

12.46Daniel Ricciardo torna ai box dopo il giro più veloce della giornata. 74 passaggi per l'australiano della Red Bull, secondo solo a Carlos Sainz (84).

Daniel Ricciardo torna ai box dopo il giro più veloce della giornata. 74 giri per l'uomo Red Bull finora, secondo solo a Carlos Sainz (84). Sainz e Esteban Ocon sono gli unici piloti in pista.

12.39 - Alonso ha preso bene lo stop di questa mattina...

12.32 - Ricciardo in 1'18''357 con la Red Bull RB14. E' primo nella classifica del Day-2.

12.25 - Scende a  1'20''349 il tempo di Stroll e va al settimo posto con la Williams.

12.24 - BOX FERRARI: RAIKKONEN POTREBBE GIRARE NEL POMERIGGIO DOPO IL FORFAIT DI QUESTA MATTINA.

12.15 - Ancora Hamilton: 1'18''400, la sua Mercedes ora gira con le hypersoft

12.12 - Hartley è tornato subito in pitlane. Bandiera verde, si ricomincia a girare.

12.06 - CAMBIO MOTORE IN CASA HONDA. UNA PERDITA DI OLIO HA CAUSATO LA ROTTURA DELLA COMPONENTE. ALMENO TRE ORE PRIMA DI RIVEDERE ALONSO IN PISTA.

12.05 - E' SUCCESSO IN CURVA 12, IL PILOTA DELLA TORO ROSSO SI E' PROBABILMENTE GIRATO.

12.05 - BANDIERA ROSSA, SI FERMA HARTLEY!

11.48 - TOTALE DEI GIRI: Sainz 66, Hamilton 56, Ricciardo 53, Leclerc 51, Alonso 47, Vettel 45, Grosjean 43,Hartley 36, Ocon 34, Stroll 29.

11.46 - Hamilton in 1'18''752 con la W09.

11.36 - ...e arriva il sorpasso di Stroll a Leclerc: 1'21''168. Poi si migliora ulteriormente in 1'21''078.

11.33 - Cresce ancora Stroll, ma non si schioda dall'ultimo posto: 1'21''369.

11.29 - Ricciardo sale al secondo posto in 1'19''381.

11.28 - Hamilton e Ricciardo raggiungono i 50 giri.

11.24 - Ancora Stroll, si porta a 0.487 da Leclerc.

11.20 - Stroll migliora la sua prestazione, ma la Williams è sempre ultima: 1'22''087.

11.16 - Vettel, Sainz e Stroll i primi a tornare in pista.

11.15 - BANDIERA VERDE, SI TORNA A GIRARE.

11.09 - BOX McLAREN: ALONSO FERMO IN CURVA 7 PER PROBLEMI TECNICI.

11.06 - Alonso ha parcheggiato la sua MCL33 lungo una via di fuga.

11.05 - BANDIERA ROSSA! McLAREN FERMA.

10.57 - Non male Ricciardo: 1'19''827, scavalca Alonso ed è secondo.

10.56 - Hartley settimo tempo in 1'20''834.

10.50 - Riecco Vettel: secondo in 1'19''541.

10.48 - Ottava piazza per l'Alfa Romeo-Sauber di Leclerc: il monegasco ha chiuso il suo miglior passaggio in 1'21''196.

10.44 - Ham si rifà in parte con il successivo 1'18''945. Gomme medie.

10.42 - Hamilton perde il suo giro per limiti di pista superati.

10.38 - Hamilton da paura! 1'18''317.

10.35 - Hammer time! Lewis prima in 1'19''125 e poi in 1'18''945.

10.29 - Torna in pista Vettel assieme alla Mercedes.

10.27 - Stroll chiude la classifica: miglior crono della Williams in 1'29''271.

10.26 - Passaggio di Sainz in 1'21'' con le medie.

10.19 - Annullato il tempone di Ocon: superati i limiti della pista alla curva 14. Torna in testa Hamilton con gomme medie sulla W09.

10.12 - Migliora Grosjean: Haas in 1'20''330.

10.10 - CLAMOROSO OCON: PORTA LA FORCE INDIA IN TESTA IN 1'19''067.

10.09 - TOTALE DEI GIRI: Hamilton 24, Alonso 21, Ricciardo 23, Sainz 24, Vettel 15, Ocon 12, Hartley 18, Grosjean 14, Leclerc 9, Stroll 8.

10.08 - Dopo poco più di un'ora di test, è evidente come i tempi siano già più bassi rispetto a ieri. 

10.06 - Terzo tempo per Ricciardo: 1'19''955 della RB14.

10.05 - Ribadisce il suo primato Hamilton: 1'19''404.

10.01 - Migliora Hartley, ultimo giro della Toro Rosso in 1'21''364. 

9.59 - Super accelerata di Hamilton: 1'19''830 per il giro finora più veloce della giornata. Sainz in 1'20''202.

9.50 - Sainz scende a 1'20''496.

9.491'20''716 è il crono con cui Sainz piazza la Renault al terzo posto.

9.48 - Scende sotto l'1'20'' Alonso: primo in 1'19''856.

9.45 - Mette la freccia Seb: primo in 1'20''273 con la SF71H.

9.42 - Ecco Vettel: scatta al secondo posto in 1'20''767.

9.38 - Alonso! 1'20''320 ed è primo. Gomme hypersoft sulla MCL33.

9.35 - Doppio "scatto" di Ocon: 1'22''317 e scavalca Ricciardo.

9.32 - Migliorano anche le performance di Grosjean e Ricciardo:1'21''612 e 1'22''932.

9.30 - 1'21''015 il nuovo crono della W09 di Hamilton.

9.28 - Primo tempo di giornata per Alonso: è sesto in 1'39''322.

1m39.322s
1m39.322s
1m39.322s

9.27 - Ricciardo si prende il terzo tempo 1'22''982.

9.26 - Cresce la prestazione di Grosjean: 1'21''869.

9.24 - Si migliora Grosjean con il tempo di 1'22''617.

9.23 - Spruzzatina di vernice sulla McLaren di Alonso.

9.21 - Rientra ai box la Ferrari di Vettel.

9.20 - Ancora Hamilton: 1'21''552.

9.18 - Si piazza al secondo posto la Haas di Grosjean in 1'24''231.

9.17 - Scatta in testa Hamilton: 1'23''081.

9.15 - 1'25''486, si migliora Sainz su RS18.

9.14 - Gomme soft per Sainz, medie per Hamilton.

9.12 - Sainz si migliora in 1'28''740, Hamilton si mette allle sue spalle in 1'42''914.

9.11 - 1'30''896 è il primo crono di giornata segnato da Sainz su Renault.

9.07 - Installation lap per Hamilton (Mercedes) e Leclerc (Alfa-Sauber).

9.06 - Sulla Mercedes W09 c'è Hamilton. Nel pomeriggio toccherà a Bottas.

9.05 - Gira anche Hartley con la sua Toro Rosso STR13.

9.03 - Subito in pista Ocon (Force India) e Grosjean (Haas).

9.00 - BANDIERA VERDE, SI COMINCIA A GIRARE

8.53 - Cambio programma per la Ferrari: c'è Vettel al posto di Raikkonen.

8.52 - Le ultime sul meteo dal Circuito della Catalogna.

8.51 - La sessione di oggi verrà eseguita ininterrottamente dalle 9.00 alle 18.00.

8.43 - Partecipa al sondaggio.

8.32 - Meteo. Temperatura media di 9° oggi, qualche sporadica nuvola ma non è prevista pioggia.

8.25 - Il buongiorno della Renault.

7.40 - La line up di oggi. Sulla Mercedes solita alternanza tra Hamilton e Bottas; sulla Ferrari c'è ancora Vettel e Ricciardo per la Red Bull. Sulla Williams prima Stroll e poi Sirotkin, mentre sulla McLaren torna Alonso. Per la Force India c'è Ocon, Sainz e Hulkenberg si avvicenderanno sulla Renault. Lelclerc alla guida dell'Alfa-Sauber, Grosjean per la Haas e Hartley per la Toro Rosso.

7.15 - Day-1 rewind. Con un meteo che dovrebbe offrire un'altra giornata di bel tempo, si riparte dal miglior crono di ieri ottenuto dalla Ferrari di Sebastian Vettel. Il tedesco, che ha girato più tutti con i suoi 171 passaggi, lascia il volante della SF71H al finlandese Kimi Raikkonen. Le Mercedes, che martedì hanno chiuso con il secondo posto di Bottas e il quarto di Hamilton, come di consueto si alterneranno tra mattina e pomeriggio. Red Bull e McLaren, invece, devono riscattare un Day-1 caratterizzato, soprattutto per il team di Woking, da diversi problemi. Se la RB14 di Verstappen - terzo tempo ieri - si è dovuto arrendere nel pomeriggio per inghippi tecnici, peggio è andata a Vandoorne che per ben tre volte si è fermato con la MCL33. Nell'ultima circostanza, sulla monoposto del belga è stato rilevato un calo di pressione idraulica. Cambi al volante stabiliti anche per questi due team, con Ricciardo e Alonso pronti a scendere in pista.

7.00 - Toto Wolff, direttore esecutrivo della Mercedes, ha tracciato un primo bilancio dopo l'inizio della nuova tornata di test a Barcellona: "Sembriamo tutti più vicini, forse la Red Bull più della Ferrari. Quest'anno siamo partiti senza i problemi della scorsa stagione".

La lineup dei piloti fino al 9 marzo

I più letti