Ferrari, Raikkonen e quel team radio ai box: "Ragazzi, non fottetemi in questo modo"

Formula 1

Liberty Media ha diffuso i Team Radio principali del GP d'Australia, che ha aperto il Mondiale 2018. Protagonista tra gli altri Kimi Raikkonen

Gli approfondimenti in Reparto Corse F1 ogni lunedì alle 14.30 su Sky Sport24 (canale 200)

GP D'AUSTRALIA, RIVIVI QUI TUTTE LE EMOZIONI

CLICCA PER TEMPI E ORDINE D'ARRIVO

IL CALENDARIO DELLA F1 2018, TUTTO IN DIRETTA SU SKY

Il Mondiale di Formula 1 si è aperto domenica con la doppietta sul podio della Ferrari (primo Vettel e terzo Raikkonen, tra loro si è infilato il campione del mondo uscente della Mercedes Lewis Hamilton), ma il GP di Melbourne continua far parlare di sè anche tre giorni dopo per i Team Radio, diffusi attraverso i propri canali social da Liberty Media. In particolare, in primo piano c'è quello di Raikkonen. Siamo al 23esimo giro, il finlandese si è fermato per il pit-stop al 19esimo, quando l'ingegnere di pista Carlo Santi gli chiede di alzare il ritmo: "Abbiamo bisogno di un po' più di velocità Kimi, Seb sta girando in 28"5, mentre tu sei sul 28"7". "Ma lui si è fermato o no?" risponde Kimi, che di fronte al no di Santi taglia corto con un "Mi avete detto poco fa che siamo in una situazione tranquilla, non fottetemi in questo modo!". Questo dialogo è avvenuto nel momento in cui Raikkonen pensava che Vettel potesse superarlo con il pit-stop, in realtà la situazione tra i due ferraristi sarebbe rimasta uguale se non ci fosse poi stata la Virtual Safety con il doppio sorpasso di Seb: su Hamilton e su Kimi.

I più letti