Formula 2, GP Bahrain: a Norris la prima gara della stagione

Formula 1

Lucio Rizzica

norris_f2

Nel round di apertura della stagione 2018 di Formula 2, il rookies Norris conquista la feature race a Sakhir davanti a Camara compagno nel team Carlin. Chiude il podio in rimonta Markelov. Sprint race domani alle 13.10 in diretta su SkySportF1HD

CLICCA QUI PER LA CRONACA DEL GP BAHRAIN DI F1

Primo schieramento della stagione, Lando Norris al palo con già in tasca i quattro punti della qualifica. Al via è subito show Carlin con Norris davanti e Sette Camara che dalla terza fila balza in seconda posizione. Eccellente il via di De Vries che in pochi chilometri scavalca il brasiliano e si pone all'inseguimento di Norris, velocissimo, in vantaggio di oltre 7" dopo appena 7 giri. Primi corpo a corpo della stagione con protagonisti Markelov e Gunther, davvero molto incisivi e un consistente Sette Camara che dopo 11 giri torna alle spalle del compagno di squadra in Carlin. Il campione uscente di Gp3 Russell, al debutto in categoria e che partiva dalla prima fila, fatica in quinta e al 16° giro decide di anticipare il pit obbligatorio. Al 17° giro arriva la sanzione per Luca Ghiotto (quest'anno alfiere Campos), un drive-through per aver stretto Makino durante un sorpasso.

Dopo la sosta Norris riprende la testa della corsa con un giro veloce straordinario (1.48.072) alla ricerca di altri due punti supplementari. Markelov, partito dalla pit lane per un problema al propulsore, continuando la sua gara fenomenale a sei giri dalla conclusione aggancia il podio e conduce due giri mozzafiato nel tentativo di togliere la seconda piazza a Sette Camara, che tuttavia resiste e risponde colpo su colpo conservando il posto alle spalle del vincitore, il deb Lando Norris, autore di una prestazione da cavallo di razza e primo leader del campionato con un bottino invidiabile (31 punti, 25 vittoria, 4 pole, 2 giro veloce). Doppietta per il team Carlin che dopo la feature race festeggia un one-two da paura e la vetta della classifica costruttori col massimo risultato possibile.

Domani in gara sprint, Norris a griglia invertita per i primi otto partirà dalla quarta fila, polesitter sarà il tedesco Gunther rookie come il britannico. Maliconico 12° posto per Ghiotto, condizionato anche dalla penalità e solo 18° Fuoco, limitato dalla falsa partenza e da una monoposto non ancora totalmente affidabile. Si prevede un'altra stagione in salita per i due italiani.

FORMULA 1: SCELTI PER TE