Formula 1, conferenza stampa Ericsson GP Cina: "Guidare con il marchio Alfa, motivazione in più"

Formula 1
ericsson_getty

Nella conferenza di Shanghai, il pilota dell'Alfa Romeo-Sauber esalta il team e la partnership con il marchio italiano: "Sono tornato a fare punti e questo è motivo di gioia, farlo con un pezzo di storia della F1 dà motivazioni a tutto il team". GP Cina, la gara in diretta esclusiva su Sky Sport F1 HD (canale 207) domenica alle 8.10

GP CINA LIVE, CLICCA QUI

LA GRIGLIA DI PARTENZA

TEMPI E CLASSIFICHE

"E' stato bello in Bahrain, felice per il team dopo anni complicati. Abbiamo fatto punti ed è un nuovo capitolo per tutti noi con l'ingresso di Alfa. Finora un grande risultato e un'iniezione di fiducia. Sono tornato a fare punti dopo tanto tempo (oltre 50 gare, ndr) e sono felice. A volte ho fatto gare perfette ma chiudevo la griglia. E' stato frustrante, ora è un sollievo. Abbiamo una base solida su cui lavorare e pensiamo di poter essere al centro della griglia. Si possono fare progressi". Così Marcus Ericsson, pilota dell'Alfa Romeo-Sauber, sul suo inizio di stagione in F1. 

L'importanza dell'Alfa

"C'è motivazione con l'ingresso di Alfa, sentiamo l'importanza della cosa. Adesso siamo entrati in pista con una mentalità diversa e finora è andato tutto bene. Andare a punti per primo con la Alfa mi rende orgoglioso, è un brand leggendario. Questa Power Unit Ferrari è un progresso enorme rispetto allo scorso anno quando avevamo un motore vecchio", ha aggiunto il 27enne pilota svedese.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.