Ferrari, Giovinazzi in pista per i test Pirelli a Fiorano

Formula 1

Primo giorno di test Pirelli per lo sviluppo delle gomme intermedie della stagione 2019: a Fiorano ha girato il pilota italiano, per la prima volta sulla Ferrari SF71 H. Venerdì preseguirà il lavoro il russo Kvyat  con le full wet

LE CLASSIFICHE DEL MONDIALE DI F1

Giornata di test a Fiorano per la Ferrari. Antonio Giovinazzi, collaudatore del team di maranello, ha girato sulla pista di casa della Rossa per la prima delle due giornate di collaudi Pirelli sul bagnato. Venerdì 20 aprile, invece, toccherà al russo Daniil Kvyat.

Il pilota pugliese ha guidato per la prima volta la SF71 H, ovvero la macchina del Mondiale 2018; in una giornata di sole, con una temperatura attorno ai 17 gradi, l'asfalto è stato bagnato artificialmente, come conferma dalla stessa Pirelli su Twitter.

Il lavoro di Giovinazzi si è concentrato sullo sviluppo degli pneumatici intermedi, con i test che proseguiranno venerdì con Kvyat - anche lui per la prima volta sulla Rossa 2018 - e che finora è stato impegnato soprattutto al simulatore. Con il russo test per l'evoluzione degli pneumatici full wet.

I più letti