Ferrari, Day-2 test Pirelli: in pista c'è Kvyat per testare le gomme full wet 2019

Formula 1
kvyat_test_01

Day-2 dei test privati sulla pista di Fiorano. Dopo Giovinazzi, è toccato al pilota russo ex Toro Rosso salire per la prima volta sulla Ferrari 2018 per il collaudi relativi all'evoluzione degli pneumatici full wet. Tracciato bagnato artificialmente

FERRARI, TEST PIRELLI: IL DAY-1 CON GIOVINAZZI

LE CLASSIFICHE DEL MONDIALE DI F1

Seconda e ultima giornata di test Pirelli per la Ferrari sulla pista di Fiorano. Si tratta di collaudi privati durante i quali la monoposto di Maranello è stata chiamata a verificare il comportamento delle gomme da bagnato per la stagione del 2019. Ieri è stata la volta di Antonio Giovinazzi, stavolta è invece toccato a Daniil Kvyat, ingaggiato prima del Mondiale per il lavoro al simulatore e che ha guidato per la prima volta la Rossa 2018. Il lavoro dell'ex driver della Toro Rosso si è concentrato sull'evoluzione degli pneumatici full wet. La Formula 1, dopo una settimana di sosta ripartirà ne prossimo fine settimana da Baku (Azerbaigian).

FORMULA 1: SCELTI PER TE