Formula 1, GP Baku, Lewis Hamilton guarda avanti: "Lavoriamo per migliorare"

Formula 1

Ancora a caccia della prima vittoria stagionale, il campione del mondo uscente conferma di avere la massima fiducia nel team: "Stiamo ancora cercando di capire gomme, assetto e avversari. C'è ancora molto lavoro da fare, siamo solo all'inizio del Mondiale". Il GP di Baku  è in diretta esclusiva su Sky Sport F1 HD e con Sky Q vivi anche l'incredibile definizione del 4K HDR

CLICCA PER SEGUIRE IL GP DI BAKU LIVE

LA GRIGLIA DI PARTENZA

TEMPI E CLASSIFICHE LIVE

Un secondo posto nel Gran Premio che ha aperto la stagione sul circuito australiano di Melbourne, poi un terzo e un quarto posto nei GP in Bahrain e in Cina: Lewis Hamilton è secondo in classifica a 9 punti di distanza dalla vetta occupata da Sebastian Vettel, ma il digiuno di vittorie non lo preoccupa. "Abbiamo affrontato solo tre gare, è ancora presto per fare bilanci. Non sono preoccupato. Certo, ci sarebbe piaciuto vincere, ma siamo ancora in una fase di apprendimento", sottolinea il pilota britannico della Mercedes, "Dobbiamo ancora capire bene le gomme, la vettura e gli avversari". Quali sono le priorità in questo momento? "Durante i test e durante le prime gare oltre a cercare di partire con slancio siamo concentrati nel trovare un buon feeling con la macchina. Ogni team deve chiarire la propria situazione per poi partire nel modo giusto in gara. C'è ancora molto lavoro da fare, per arrivare al top. Siamo fiduciosi".

I più letti