Formula 1, conferenza GP Baku. Ricciardo: "Futuro? Andrò dove posso vincere"

Conferenza stampa a Baku monopolizzata dalle domande sul futuro di Daniel Ricciardo: "Nessun contatto con Mercedes e Ferrari, per ora parlo solo con Red Bull. In estate ci sarà tempo per capire. Valuterò eventuali opzioni e non credo di restare senza un sedile". Il GP di Baku  è in diretta esclusiva su Sky Sport F1 HD e con Sky Q vivi anche l'incredibile definizione del 4K HDR

CLICCA PER SEGUIRE IL GP DI BAKU LIVE

LA GRIGLIA DI PARTENZA

TEMPI E CLASSIFICHE LIVE

1 nuovo post
Non se la prendano Nico Hulkenberg e Kevin Magnussen, ma la conferenza piloti a Baku ha visto un solo protagonista: Daniel Ricciardo. Il weekend del quarto GP della stagione si è infatti aperto con le domande, tante, sul futuro del pilota australiano della Red Bull, fresco vincitore della precedente gara a Shanghai. Ricciardo, apparso molto preparato nell'affrontare la stampa, ha assicurato che al momento non ci sono offerte sul suo prossimo contratto. "Parlo soltanto con la Red Bull - ha detto - e quando sarà il momento di decidere ci saranno anche delle persone che mi rappresentano. Non ho contatti né con Mercedes né con Red Bull, ma certo sarebbe bello lottare con Lewis, come lo è lottare ora con Verstappen e come lo è stato all'inizio in Red Bull con Vettel". Il 28enne di Perth, però, ha le idee molto chiare: "Se andrò altrove lo farò per vincere il Mondiale. Valuterò opportunità e non credo di restare senza un sedile per la prossima stagione. In quel caso il mio unico interlocutore sarà la Red Bull". Altrettanto chiara la domanda sul momento di Raikkonen in Ferrari e l'ipotesi di andare in un altro top team da gregario: ipotesi che l'australiano non prenderebbe in considerazione.
 
Di seguito tutte le dichiarazioni dei piloti
- di Redazione SkySport24
Ricciardo: "Nessun pre accordo con la Ferrari per il prossimo anno"
- di Redazione SkySport24
Daniel Ricciardo in conferenza stampa
- di Redazione SkySport24
Nico Hulkenberg in conferenza stampa
- di Redazione SkySport24
Kevin Magnussem in conferenza stampa
- di Redazione SkySport24
Terminata la conferenza stampa dei piloti a Baku.
- di Redazione SkySport24

L'affidabilità delle power unit

Magnussen: "A livello di potenza c'è stato un progresso con la power unit Ferarri, così come in termini di affidabilità. Certo non possiamo lamentarci".
 
Hulkenberg: "Abbiamo lavorato sui problemi dello scorso anno, c'è stato un grande lavoro sulla power unit. Fatti passi in avanti".

Ricciardo: "Sulla configurazione gara non abbiamo la stessa potenza di Mercedes e Ferrari, ma abbiamo ridotto il divario la domenica. E questo è un aspetto molto positivo".
- di Redazione SkySport24

Che contratto vuoi?

Ricciardo: "La mia esigenza è provare a vincere un campionato del mondo. Cerco il posto adatto, ma sto prendendo il tempo necessario per concentrarmi e vincere quante più gare possibile ora. Regolamento 2020? Non ho pensato molto alla cosa, non sono preoccupato. Ogni anno cambia qualcosa, guardare due anni avanti è un po' troppo in là. Lo è per lo sport e lo è per i piloti. Non ho parlato con Mercedes e Ferrari, in estate sarà il periodo migliore per valutare. Non penso di restare senza un sedile. Se ci sarà solo la Red Bull, resterò qui. Ma ora non ho l'esigenza di accelerare". 
- di Redazione SkySport24

Aumento carburante nel 2019

Ricciardo: "Siamo abituati a gestire il passo, come a Melbourne".
 
Hulkenberg: "C'è questa situazione del preservare il carburante, che non ti permette di spingere al limite. Ma aè anche una questione di gomme da conservare. Non so se sarà un buon cambiamento, vedremo"
 
Magnussen: "Buon cambiamento, ci sono gare come in Russia dove dobbiamo gestire parecchio il carburante. A volte è un po' eccessivo".
- di Redazione SkySport24

Avvio di stagione positivo

Magnussen: "Piacevole quando l'inizio è buono, quando hai una buona macchina e puoi lottare per i punti".
 
Hulkenberg: "Aiuta a creare una buona atmosfera nel team e in fabbrica".

Ricciardo: "Dà una motivazione ulteriore a tutti. Personalmente aiuta dopo la lunga pausa, vedere che si raccolgono i frutti, fa bene".
- di Redazione SkySport24

Verso il GP di Baku

Ricciardo: "A Shanghai pensavo di attaccare alla curva 1. Non so, un tentativo lo avrei fatto se ci fosse stata l'opportunità. Baku 2017 è un bel ricordo, quando torni dove hai vinto non cambia l'approccio rispetto alle settimane precedenti, ma c'è una sensazione positiva. E questo dà un approccio migliore, non cambierà il lavoro. Non si può dire ora che siamo favoriti, vedremo"
- di Redazione SkySport24

Ipotesi Mercedes

Ricciardo: "Finora ho parlato solo con Red Bull. Tutte le altre notizie non sono vere. Hamilton? Sarebbe bella una sfida con lui in squadra. Ma è bella anche quella con Verstappen, come lo è stata in passato con Vettel. Ho una rete di persone dietro di me e quando cominceranno le vere trattative, loro saranno con me. Investirò tutto il mio tempo per andare dove voglio davvero. Ma non è il momento".
- di Redazione SkySport24

Sul momento Mercedes

Ricciardo:" Sono ancora competitivi, magari non hanno affrontato le gare nel modo migliore finora, ma credo sia solo questione di tempo. Certo, un Mondiale più equilibrato fa bene allo spettacolo. Ma mi aspetto di vederli forti in ogni weekend".

Hulkenberg: "Ci sono state circostanze che hanno impedito loro di vincere, ma c'è tempo per riscattarsi".
 
Magnussen: "Nulla da aggiungere".
- di Redazione SkySport24

Il futuro 

Ricciardo: "La vostra curiosità non supererà i fatti concreti. Le opzioni si presenteranno, ma non andrò altrove solo per il piacere di farlo. Andrò dove ci saranno delle opportunità. Alla Red Bull ho passato tanto tempo, dallo junior team, ma a un certo punto occorre valutare delle cose. Ma ci sarà sempre amore per la Red Bull.  Sicuramente dovunque andrò garantirò sempre chiarezza e non andrei dove non potrei avere opportunità di vincere. Se qualcuno mi proponesse il contrario, non andrei. Di sicuro alla Red Bull questo non è mai successo dal 2014, da quando sono qui".
- di Redazione SkySport24

Fattore prima fila

Ricciardo: "Mi piacerebbe qualificarmi in prima fila, ma non sempre è possibile. Le qualifiche in F1 sono molto importanti, così come la capacità di sfruttare in gara le occasioni che si presentano. In Cina la safety car ha aiutato e l'ho sfruttata al massimo. A Baku, un anno fa, ero dietro e poi ho vinto. Anche lì ci sono state opportunità e mosse sfruttare bene".
- di Redazione SkySport24

Primo giro di dichiarazioni

Ricciardo (Red Bull):"Non ne ho ottenute tante di vittorie, ecco perché ognuna è molto speciale. Poi era passato molto dall'ultima vittoria, tra l'altro qui a Baku. In Bahrain grande delusione uscire dopo i primi giri ed ero un po' abbattuto. Avere avuto una chance per riscattarmi subito, anche dopo le precedenti sessioni piuttosto difficili, è stato emozionante. Presto per tutti dire se si è o meno competitivi. Di sicuro voglio essere in lotta, abbiamo dimostrato che se le cose vengono fatte bene si può dimostrare molto"

Hulkenberg (Renault): "Credo di essere riuscito a fare un lavoro perfetto in qualifica e nelle ultime gare, grazie alla macchina, ci sono riuscito. Ho il sostegno di cui un pilota ha bisogno. Credo che al momento è una lotta tra Haas, McLaaen e noi per restare in alto nel centro griglia. Ma ogni domenica sarà una battaglia. Ci sarà una grande corsa allo sviluppo e noi cercheremo di prendere il largo e prendere chi è davanti"

Magnussen (Haas): "Abbiamo iniziato con una buona macchina dopo un buon lavoro in inverno. Non siamo partiti in modo perfetto e se ripuliremo gli errori fatti, potremo restare lì. Lo scorso anno la costanza non è stato il nostro forte, ora siamo migliorati sotto questo aspetto. Speriamo di poter mantenere il passo di team migliori, sarebbe una grande cosa. La macchina è migliore di un anno fa, ha una finestra più ampia di lavoro ed è più semplice da guidare. Perdona gli errori più piccoli e, dal punto di vista aereodinamico è più 'sincera' e regolare".
- di Redazione SkySport24
Appare molto carico Ricciardo, forte del successo in Cina nella precedente gara. Tra qualche minuto lo ascolteremo nella conferenza stampa.
- di Redazione SkySport24
Si corre sul tracciato cittadino di Baku per il secondo anno consecutivo. Gara anticipata di due mesi per evitare la concomitanza con una festa nazionale: i cento anni della Repubblica azera.
- di Redazione SkySport24
Al via la diretta su Sky Sport F1 HD! Su i motori, riparte la Formula 1!
- di Redazione SkySport24
Operazione al labbro per Ricciardo prima di arrivare a Baku. Una piccola infezione sistemata a Montecarlo nei giorni scorsi.
- di Redazione SkySport24
Ultime dal circuito con Federica Masolin e Davide Valsecchi
- di Redazione SkySport24
Hulkenberg e Ricciardo chiacchierano e sorridono mentre si avviano in sala stampa.
- di Redazione SkySport24
Ricciardo poco prima della conferenza stampa. E Vettel sulle scale...
 
- di Redazione SkySport24
- di Redazione SkySport24

Fai come Vettel, il tuo circuito su #SkyMotori

Partecipate con #SkyMotori, postate il vostro circuito. Vettel sceglierà il migliore!
 
- di Redazione SkySport24
Ancora pochi minuti di attesa e poi daremo il via ufficiale al weekend di Baku! Vi racconteremo il giorno della conferenza stampa, ma voi non dimenticate di scendere in pista con il FantaGP! Qui tutti i dettagli.
- di Redazione SkySport24

Il programma di oggi su Sky Sport F1 HD

GIOVEDÌ 26 APRILE

Ore 13: conferenza stampa piloti F1

Ore 15: Paddock Live Pit Walk

- di Redazione SkySport24
- di Redazione SkySport24
- di Redazione SkySport24

FORMULA 1: SCELTI PER TE