Formula 1, GP Baku. Le pagelle post-gara di Vanzini

Formula 1

Carlo Vanzini

GP “pazzo” a Baku. Hamilton (8) ha sfruttato gli episodi favorevoli ed è in testa al Mondiale, mentre per il compagno Bottas stesso voto, ma tanta sfortuna. Un solo errore in tutto il week-end per Vettel, ma decisivo in gara (7). Raikkonen invece dopo un sabato difficilissimo arriva a podio lasciandosi alle spalle la malasorte almeno per questo GP (7 anche per lui). Menzione speciale per un fantastico Leclerc, bravissimo sia in qualifica sia in corsa a punti alla grande con l’Alfa Sauber (voto 10)

CLICCA PER RIVIVERE IL GP DI BAKU

TEMPI E CLASSIFICHE AGGIORNATE

REPLICHE DEL GP SU SKY

HAMILTON 8 - Una vittoria figlia degli episodi. Rischiava, per la terza volta consecutiva, di stare dietro a Bottas, ma quel che la Safety car gli ha tolto in Australia, a Baku gliel'ha restituito. È ancora in una fase di ricerca di ispirazione totale, ma la brutta notizia per gli altri è che è tornato a essere leader di questo mondiale

RAIKKONEN 7 - Qualifica sbagliata sempre, sia in Q2 sia in Q3. Aggressivo al via a recuperare una posizione persa su Ocon, poi anche lui favorito dagli eventi, per una volta la sorte non gli volta le spalle

PEREZ 8 - Tra penalità e rischi di prenderne fa una grande corsa. Attenta al via e aggressiva nel finale

VETTEL 7 - Un unico errore, ma decisivo! Pole, gara dominata e poi costretto ad attaccare per riprendersi quello che la sorte gli ha tolto. Blocca, va lungo e guarda il podio dal basso

SAINZ 8 - Finalmente un week end pulito, molto aggressivo e preciso al via con i Red Bull, poi soffre ma resta lucido e in corsa.

LECLERC 10 - Pilota del week end. Prima la qualifica dove passa per la prima volta il Q1, poi una gara straordinaria. Chapeux!

ALONSO 7 - Senza infamia e senza lode, c'è da chiedersi dove è quella gran macchina che non andava solo per colpa del motore Honda. Era dietro a tutti i Renault...

STROLL 7 - Bene dai, evidentemente Baku gli piace. Non va a podio come un anno fa, ma si toglie la soddisfazione dei punti.

VANDOORNE 6 - Va a punti e va bene, ma con Alonso non c'è ancora un lampo da campione. 

HARTLEY 7 - Primo punto in F1 lui che è campione WEC. Va bene, anche se meriterebbe uno 0 per come ha messo a rischio la sua vita e quella del compgano di squadra Gasly in qualifica.

ERICSSON 5 - Ahia, Leclerc è entrato in un'altra modalità

GASLY 7 - Per come ha scartato Hartley in qualifica poi disperso negli eventi del gp

MAGNUSSEN 5 – Week-end confuso per lui 

BOTTAS 8 - Sta guidando in modo solido e stava per vincere, sfortuna totale!

GROSJEAN 3 - Andare a muro in regime di safety car è ingiustificabile 

VERSTAPPEN 5 - Nel bene o nel male è sempre in mezzo!

RICCIARDO 7 - Meno responsabilità nell'incidente, è la squadra a doverli gestire e invece in gara li hanno motivati a cannone e sono andati fuori come una cannonata

HULKENBERG 7 - Era una super gara da 14mo a trovarsi a ridosso dei primi e del compagno di squadra. Poi a muro!

OCON 7 - Chiude non vedendo Raikkonen all’interno dentro la curva, a torto o a ragione butta via la sua gara così

SIROTKIN 6 - Incolpevole nell'incidente con Alonso

I più letti