Formula 1, Raikkonen dopo GP Spagna: "Ritiro? Mancava potenza, non potevo spingere"

Formula 1

Il finlandese spiega i problemi avuti con la sua Ferrari nel corso del 26esimo giro del GP di Spagna e che lo hanno costretto al ritiro: "Riuscivo a girare ma non ad avere più la velocità. Non so è stato lo stesso problema di venerdì"

CLICCA E RIVIVI IL GP DI SPAGNA

TUTTI I TEMPI E LE CLASSIFICHE

"Ho dei problemi, non c'è potenza". Con queste parole arrivate via radio al 26esimo giro, Kimi Raikkonen ha comunicato al team Ferrari che il suo Gran Premio di Spagna è praticamente finito. Mentre era al quarto posto sul circuito di Barcellona, il pilota finlandese è stato così costretto ad abbandonare la gara rientrando lentamente ai box. La power unit era stata montata sulla sua SF71 H venerdì, dopo una fumata bianca dalla precedente unità nelle prove libere.

"Sicuramente mi è mancata molta spinta, è mancata potenza. Riuscivo a girare ma non avevo velocità - ha detto nell'immediato pot gara il 38enne di Espoo -. Serviva fare una verifica. Non so se è lo stesso problema di venerdì, difficile dirlo adesso. Va prima esaminato il tutto prima di potersi esprimere"

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.