Formula 1, Raikkonen dopo GP Spagna: "Ritiro? Mancava potenza, non potevo spingere"

Formula 1

Il finlandese spiega i problemi avuti con la sua Ferrari nel corso del 26esimo giro del GP di Spagna e che lo hanno costretto al ritiro: "Riuscivo a girare ma non ad avere più la velocità. Non so è stato lo stesso problema di venerdì"

CLICCA E RIVIVI IL GP DI SPAGNA

TUTTI I TEMPI E LE CLASSIFICHE

"Ho dei problemi, non c'è potenza". Con queste parole arrivate via radio al 26esimo giro, Kimi Raikkonen ha comunicato al team Ferrari che il suo Gran Premio di Spagna è praticamente finito. Mentre era al quarto posto sul circuito di Barcellona, il pilota finlandese è stato così costretto ad abbandonare la gara rientrando lentamente ai box. La power unit era stata montata sulla sua SF71 H venerdì, dopo una fumata bianca dalla precedente unità nelle prove libere.

"Sicuramente mi è mancata molta spinta, è mancata potenza. Riuscivo a girare ma non avevo velocità - ha detto nell'immediato pot gara il 38enne di Espoo -. Serviva fare una verifica. Non so se è lo stesso problema di venerdì, difficile dirlo adesso. Va prima esaminato il tutto prima di potersi esprimere"

FORMULA 1: SCELTI PER TE