Formula 1 GP Spagna. Le pagelle di Vanzini: "Hamilton 10, è tornato The Hammer"

Formula 1

Carlo Vanzini

Lewis Hamilton è da 10, con un weekend da The Hammer conquista la 41° doppietta pole-vittoria in carriera, nuovo record assoluto, superato Schumacher. All’estremo opposto Grosjean: zero! Per fortuna è andata bene e non si è fatto male nessuno. Vettel, con una qualifica buonissima il sabato e una gara molto difficile oggi, voto 7

CLICCA E RIVIVI IL GP DI SPAGNA

TUTTI I TEMPI E LE CLASSIFICHE

HAMILTON 10 al netto delle polemiche gomme e di una Mercedes tornata spaventosamente a essere tale, ha fatto un week end in stile The Hammer. Pole e vittoria. “Martellino” in qualifica, 40 millesimi su Bottas, “martellone” in gara con 20" sul compagno di squadra. Adesso fa paura.

BOTTAS 9 ha fatto il suo, completando la prima fila in qualifica e la doppietta in gara! Ha quindi fatto tutto bene, ma non ha vinto!

VERSTAPPEN 8 a parte una “Verstappenata” in regime di virtual safety car che quasi gli costa un clamoroso ritiro poi ha tenuto bene il terzo posto.

VETTEL 7 al netto delle polemiche gomme e di una Mercedes tornata spaventosamente a essere tale. L'insieme tra un'ottima qualifica e una gara in grande difficoltà

RICCIARDO 6 Uhm… a un certo punto chiede strada su Verstappen perché ha più velocità, poi finisce lontano ... anonimo in attesa della "sua" Monaco. 

MAGNUSSEN 8 qualche “Magnussenata”, come durante le prove libere, 

SAINZ 7 ancora un buon week end che consente a Renault di essere la prima degli altri. 

ALONSO 7 voleva la pioggia a ogni giro, ma non è arrivata, comunque ha fatto valere la sua esperienza beffando in ripartenza dopo la Virtual Safety Car il giovane talento Leclerc. Una sola occasione per attaccarlo e l'ha sfruttata. 

PEREZ 6 pista diversa da Baku e risultato molto diverso. Lui si salva e va a punti, ma la Force India ci aspettavamo qualcosa di più. 

LECLERC 8 altro weekend da urlo. Durante i test di Barcellona dicevamo che avremmo potuto apprezzarne le qualità solo nel confronto con Ericcson e invece sta facendo molto, ma molto di più. Meritevole di attenzione massima a Maranello

STROLL 6 guida una Williams imbarazzante, ma va quasi a punti, Urge capire cosa fare da grande se restare lì o guardare ad altri sedili.

HARTLEY 6 gran botta in qualifica, poi gara sufficiente. 

ERICSSON 6 è dura adesso contro un Charles Leclerc così. Deve ritrovare un po' la sua forza...

SIROTKIN 5 uhm qualche dubbio in più sulla sua qualità, non appena ne parliamo bene, torna a mettercelo addosso. Vorremmo vedere Kubica cosa sarebbe in grado di fare con questa macchina comunque difficilissima da guidare e ultima in qualifica. 

VANDOORNE 5 il confronto con Alonso inizia a diventare pesante urge una prestazione che affermi il contrario 

OCON 6 primo ritiro in carriera per un guasto, ingiudicabile, ma sempre positivo nei pensieri e nella testa. 

RAIKKONEN 6 ritiro non per colpa sua, secondo 0 della stagione, però nel corso di questo week end in difficoltà rispetto a Vettel per la prima volta in stagione.

GROSJEAN 0 per fortuna è andata bene e non si è fatto male

GASLY 7 perché ha fatto una bellissima qualifica, poi nessuna colpa nell'incidente.

HULKENBERG 5 week end difficilissimo ma al netto dei problemi di motore in qualifica è sempre stato dietro a Sainz. Nessuna responsabilità per il ritiro

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.