Formula 1, Raikkonen: "Velocità e zero problemi, questo serve al GP Monaco"

Formula 1

Arrivato al circuito con uno scooter rosso fiammante, il finlandese della Ferrari spiega le insidie della gara nel Principato: "Puoi essere veloce quanto vuoi, ma questo non ti garantisce la vittoria perché può succedere di tutto. Magari fai il giro migliore della gara, poi dopo una curva trovi un incidente". Qualifiche sabato dalle 15.00 (pre dalle 14.00) e gara domenica dalle 15.10 (pre dalle 13.30) in diretta esclusiva su SkySportF1HD canale 207 e con SkyQ l'incredibile definizione del 4K HDR

CLICCA PER  IL GP DI MONACO LIVE

GLI ORARI DELLE REPLICHE

Kimi Raikkonen spiega Monte Carlo. Il pilota finlandese della Ferrari, arrivato su uno scooter rosso al circuito nel giorno della conferenza stampa, individua difficoltà e "soluzioni" per ottenere un risultato importante nel Principato: "Monaco rappresenta una sfida lunga tutto un weekend, che poi è ancora più lungo del solito perché il venerdì c'è un giorno di pausa e non giriamo. La difficoltà maggiore qui è essere veloci senza avere problemi, cosa di per sé difficile visto quanto sono stetti alcuni punti e quanto passano vicini ai muri. Questo rende complicata la gara di Monte Carlo. Puoi essere veloce quanto vuoi, ma questo non ti garantisce la vittoria perché può succedere di tutto. Magari fai il giro migliore della gara, ma poi  dietro la curva c'è un incidente. E' tutto talmente veloce e imprevisto che non hai il tempo di reagire. Questa è la difficoltà di Monaco".

I più letti