Formula 1, GP Monaco: Verstappen a muro nelle libere, come nel 2016. IL VIDEO

Formula 1

La Red Bull domina le terze libere a Monte Carlo, ma il pilota belga-olandese si complica la vita con un errore nel finale e poi deve sostituire il cambio. La fotocopia di quanto avvenuto due stagioni fa sullo stesso tracciato: qui mettiamo a confronto i due episodi


CLICCA PER IL GP DI MONACO

GP MONACO, GLI ORARI DELLE REPLICHE

Le Red Bull hanno dominato in lungo e in largo la terza sessione di libere (e poi la pole con Ricciardo) a Monte Carlo, ma nel finale una distrazione di Max Verstappen ha portato il pilota belga-olandese della RB14 ad andare a muro subito dopo la zona delle piscine; di fatto un errore fotocopia di quello già commesso nello stesso punto nel 2016. Danni al braccetto dell'anteriore destra, sostituzione del cambio (penalità 5 posizioni in griglia) e quindi super lavoro con una corsa contro il tempo per i suoi meccanici prima delle qualifiche. Qualifiche che poi Verstappen non è riuscito a correre. Al box Helmut Marko è apparso molto contrariato nei confronti del giovane pilota del team anglo-austriaco. Il migliore tempo della sessione era andato compagno di squadra Daniel Ricciardo in 1:11.786, mentre Max ha stampato il secondo crono in 1:11.787. Nel video d'apertura la comparazione tra i due incidenti: 2018 e 2016.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.