Formula 1, GP Francia. Alonso: "Alla F1 manca l’imprevedibilità della Le Mans"

Formula 1
alonso_francia_getty

Nella conferenza stampa a Le Castellet si è discusso del futuro dello spagnolo dopo il successo alla 24 ore di Le Mans. Ma il pilota spagnolo non ha dato indicazioni chiare: "Tra un paio di mesi capiremo se e come cambieranno le cose". La Tripla Corona resta un suo obiettivo.  Il GP è in diretta esclusiva su Sky Sport F1 HD (canale 207): gara alle 16.10, pre-gara dalle 14.30

CLICCA QUI PER LA CRONACA DEL GP FRANCIA

"Di notte devi mantenere la concentrazione e non hai alcuna conoscenza del distacco dagli avversari. Pensavo solo a mettere insieme dei giri quanto più possibile veloci e puliti, ma non avevo idea del fatto che stessi guadagnando o meno del terreno. L’ho scoperto solo dopo la fine dello stint, quando mi hanno detto che avevo guadagnato quasi un minuto e mezzo. È stato molto bello, quest’anno c’erano solo due vetture ibride, ma anche molti più prototipi LMP1 che nella passata stagione. Quindi la lotta è stata comunque dura". Così, nel giovedì della conferenza stampa in Francia, Fernando Alonso ha raccontato la sua esperienza e il suo successo alla 24 ore di Le Mans. Il pilota di Oviedo, poi ha sottolineato anche le differenzae con la Formula 1: "Qui manca l'imprevedibilità della 24 Ore di Le Mans".

Il futuro e la Tripla Corona

"Un'intera stagione nella IndyCar? Dobbiamo aspettare un paio di mesi per capire se e come cambieranno le cose nei team. Poi vedremo i progetti sulla Indy o la Tripla Corona. Per ora mi godo ancora Le Mans", ha invece detto sul suo futuro il 36enne Alonso.

I più letti