Formula 1, GP Francia. Vettel: "L'incidente è colpa mia". Raikkonen: "Grande rimonta"

Formula 1
raikkonen_vettel_francia_getty

Il tedesco della Ferrari fa il mea culpa per l'avvio da dimenticare che ha compromesso la sua gara in Francia: "Ho fatto un bloccaggio, facendo un errore. Responsabilità mia, quindi la penalità è equa e mi dispiace per Bottas". Salva la giornata della Ferrari il podio di Raikkonen, terzo: "Partenza caotica, grande rimonta"

L'ORDINE D'ARRIVO

CLASSIFICA PILOTI E COSTRUTTORI

CLICCA QUI PER RIVIVERE IL GP

"Ho fatto una buona partenza, ma poi non avevo più spazio. Il problema è che la partenza di Bottas è stata abbastanza buona e non potevo andare né a destra né a sinistra". Sebastian Vettel si prende le sue responsabilità per l'avvio da dimenticare che ha compromesso la sua gara. "Ho fatto un bloccaggio - aggiunge Vettel - facendo un errore. La colpa è mia quindi la penalità è equa e mi dispiace per Valtteri (Bottas, ndr) perché ho distrutto la sua gara. Peccato avevo una buona macchina non so se abbastanza per vincere, ma almeno sul podio potevo andare".

I più letti