Formula 1, Petronas cerca sui social l'ingegnere dei fluidi per seguire il team Mercedes

Formula 1
mercedes_petronas_getty

La Petronas Motorsport, società petrolifera e partner della Mercedes, ha lanciato un'opportunità lavorativa per i giovani che sognano di entrare in Formula 1: si cerca, attraverso i social network, un ingegnere dei fluidi per seguire le Frecce d'Argento nel Mondiale F1

LO SPECIALE FORMULA 1

A.A.A cercasi, sui social, ingegnere dei fluidi per entrare in Formula 1. Nessuna fake news o falsa illusione ma un'iniziativa vera e concreta lanciata da Petronas Motorsport, che sta cercando nuovi tecnici specializzati per la propria divisione Lubrificants International (PLI). La posizione richiesta, dunque, è quella di Trackside Fluid Engineer, figura che sarà dedicata alla collaborazione con il team di Formula 1 Mercedes-AMG Petronas per la stagione 2019. E' così che il petroliere malese, sponsor e partner tecnico del team di Brackley, offrire ai giovani una grande opportunità di entrare nel mondo della Formula 1. La Petronas ha un suo laboratorio mobile nel paddock dei Gran Premi per ospitare i tecnici della squadra che analizzano in tempo reale le telemetrie del team. "Cerchiamo un appassionato di F1 - ha spiegato Giuseppe D'Arrigo, ad di Petronas Lubricants International - che sia pronto a mettersi al servizio del team Mercedes facendo qualche rinuncia nella vita privata, ma avendo una grande opportunità di lavoro".

Come partecipare

E' sufficiente spedire il proprio curriculum a fluideng2018@plipetronas.com oppure ricercare la posizione attraverso LinkedIn. E' richiesta una laurea in ingegneria chimica o meccanica e avere due anni di esperienza nel settore; è necessaria, inoltre, una buona conoscenza del processo di analisi e dei suoi strumenti, dei motori e delle trasmissioni. La selezione globale è aperta fino al 7 ottobre e la scelta verrà fatta a fine anno.

Cosa è richiesto nel dettaglio

  • Laurea in Ingegneria meccanica, chimica o automobilistica (o equivalente), chimica, fisica.
  • Almeno 2 anni di esperienza lavorativa nel settore.
  • Conoscenza generale delle tecniche e degli strumenti di chimica analitica.
  • Comprensione generale dei lubrificanti (motore e cambio) e tecnologie del carburante.
  • Capacità a imparare rapidamente nuove competenze sul posto di lavoro.
  • Forti capacità di comunicazione e attitudine positiva per rispondere alle priorità della squadra.
  • Motivazione e passione per promuovere Petronas e il team Mercedes a ospiti e partner.
  • Conoscenza in inglese.

Il parere di Toto Wolff

Al lancio dell''iniziativa, nel weekend del GP di Silverstone, ha partecipato anche Toto Wolff, direttore esecutivo della Mercedes: "Petronas è stata parte integrante del successo del team e la nostra partnership ha giocato un ruolo fondamentale nei quattro titoli consecutivi che abbiamo vinto insieme finora nel campionato mondiale di F1. Grazie alla loro competenza tecnica abbiamo goduto di un vantaggio competitivo dai loro carburanti e lubrificanti. Avere esperti in ingegneria dei fluidi come parte del team in un laboratorio di carburante a bordo pista ci ha dato un vantaggio, perché possiamo svolgere molti dei test richiesti in pista. Sappiamo che i nostri dipendenti sono la chiave del nostro successo e siamo entusiasti dell'iniziativa di PLI di esplorare e coltivare nuovi talenti per continuare a supportarci anche nel paddock".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.