Formula 1, Hamilton dopo il GP Singapore: "La Ferrari ha lottato, poi è sparita"

Formula 1

Così il britannico della Mercedes sulle Ferrari dopo il suo trionfo a Singapore. Gara sempre sotto controllo: "Un po' di sfortuna solo in fase di doppiaggi". E su Verstappen, secondo al traguardo: "Ha lottato bene"

LE CLASSIFICHE DEL MONDIALE

LE REPLICHE DEL GP SU SKY

Entusiasta per la vittoria e per lo strapotere mostrato in pista ancora una volta. Così il pilota della Mercedes Lewis Hamilton si è presentato ai microfoni di Sky Sport F1 dopo aver trionfato anche al GP di Singapore. "E' stata una gara dura, con una bellissima partenza", ha detto il leader della classifica iridata, poi senza citare direttamente la Ferrari ha aggiunto: "Loro hanno lottato bene poi sono spariti della gara". Il campione del mondo ha sottolineato il duello con Max Verstappen che lo ha tallonato fino alla fine: "Al momento dei doppiaggi ho avuto un po' di sfortuna, quelli che mi stavano davanti si spostavano da una parte e dell'altra, era difficili seguirli, non mi lasciavano andare, e Max continuava ad avvicinarsi tantissimo, ha lottato bene, mi ha dato molto filo da torcere. E' sembrata una gara lunga, che non finiva mai".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche