Formula 1, "Ayrton Senna 25": ad Asti una mostra dedicata al mito

Formula 1

Dal 29 marzo fino al 14 aprile arriva ad Asti la mostra curata dall'Instituto Ayrton Senna per ricordare il grande campione brasiliano dopo 25 anni dalla sua scomparsa. Un evento tra sport e solidarietà

SENNA FOREVER, IL RICORDO

TEST BARCELLONA, IL DAY-2 LIVE

Verrà aperta al pubblico il prossimo 29 marzo la mostra “Ayrton Senna 25”, tributo al campione di formula uno Ayrton Senna curata dall’Instituto Ayrton Senna. La mostra, con ingresso gratuito, sarà organizzata in collaborazione con la Fondazione Asti Musei e il Comune di Asti, e sarà ospitata a Palazzo Mazzetti, suggestivo spazio espositivo e affascinante palazzo barocco nel centro storico di Asti. In esposizione monoposto di Formula 1, tute, caschi e molti altri oggetti utilizzati da Senna nel corso della sua carriera, accanto a quelli della vita privata, per una collezione di memorabilia che è la più completa mai esposta in Europa. Trenta ambienti tematici, effetti sonori, voci, immagini e filmati per una immersione a 360 gradi nella favolosa storia di Ayrton. Un’occasione unica ed irripetibile per ripercorrere la vita dell’uomo campione, grazie alla collezione messa a disposizione dall’Instituto Ayrton Senna e da collezionisti privati. Un modo per raccontare la storia del Senna campione, ma anche quella dell’uomo attento alle sorti del suo Paese, attraverso la creazione dell’Instituto Ayrton Senna, la più importante organizzazione privata a livello mondiale per l’assistenza all’infanzia. L’Instituto, di cui è da sempre Presidente la sorella Viviane, dal 1994 ad oggi ha già fornito assistenza ad oltre 18 milioni di bambini in 1300 città del Brasile, con programmi di nutrizione, assistenza medica, studio, gioco e sport.

La mostra, il percorso, la storia

Il percorso espositivo partirà dall’infanzia di Ayrton, con foto di famiglia e documenti privati, per passare quindi ai suoi esordi da pilota, prima con i kart e poi con la partecipazione al campionato Formula Ford, testimoniato dall’esposizione di due auto Van Diemen con cui Senna partecipò e vinse ai campionati delle stagioni 1981 e 1982. Si proseguirà attraverso diversi ambienti legati alla carriera del pilota brasiliano, dove sarà possibile ammirare caschi (non solo di Senna ma anche dei campioni suoi avversari in pista), tute, trofei, e molte altre memorabilia, alternate ad immagini, video ed effetti sonori. Tra i pezzi più emozionanti che saranno messi in mostra non si possono non citare le vetture; oltre alle già citate Formula Ford saranno in mostra la Formula 3 Ralt RT3 del 1983, con la quale vinse il campionato inglese (da sempre il più importante al Mondo) e tre Formula 1. Si tratterà della splendida Lotus nera John Player Special del 1986, della McLaren numero 1 del 1991 e della McLaren numero 8 del 1993. A fare da cornice anche una galleria fotografica dell’amico e celebre fotografo Keith Sutton e due opere realizzate dagli artisti Ugo Nespolo e Knulp in onore di Senna.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.