Ferrari non ancora perfetta, ma nelle libere del GP Bahrain è tornata a brillare

Formula 1

Mara Sangiorgio

Dopo la delusione australiana, la reazione Ferrari si è vista nelle libere del venerdì a Sakhir. Leclerc e Vettel centrano il miglior tempo nelle due sessioni. Ma anche a Maranello non si fidano della Mercedes che ha girato senza sorprendere. Il 31 marzo GP in diretta esclusiva su Sky Sport F1 (canale 207) e Sky Sport Uno (canale 201)

IL GP DEL BAHRAIN LIVE

Non è ancora perfetta ma è tornata a brillare sotto le luci della pista di Sakhir, costringendo la Mercedes a inseguire. Sembrano i distacchi del primo venerdì di libere in Australia. ma ribaltati: primi i due ferraristi quasi in fotocopia, con Leclerc a inseguire Vettel ma di pochissimo, 35 millesimi, e poi i due Mercedes a sei e sette decimi di secondo, con una freccia d’argento troppo brutta per essere vera. Nervosa in alcune curve e in evidente difficoltà con le gomme più morbide. Anche in Ferrari non credono che questa sia la vera Mercedes e si aspettano una qualifica difficile. Ma questa SF90, contrariamente a quanto era successo a Melbourne, può essere da pole position. Più vicina a quella che tanto aveva fatto sorridere i due ferraristi nelle prime uscite invernali a Barcellona: più facile da guidare, genuina in inserimento curva e soprattutto più stabile sul posteriore, tallone d’achille della rossa durante la prima gara della stagione. E questa pista in particolare premia proprio queste caratteristiche. I tempi di Vettel e Leclerc sono quindi ben auguranti, sia sul giro secco che nella simulazione gara, anche se la linea impostata sia da Mattia Binotto che dall’amministratore delegato Luis Camilleri è quella della prudenza. La potenzialità dimostrata in questo primo giorno in pista in Bahrain è reale ma in Ferrari cercano ancora alcune risposte e soprattutto si aspettano non solo la reazione della Mercedes ma anche della Red Bull, che per il momento sta giocando a una sola punta con Verstappen che ha chiuso per ora persino dietro alla Renault di Hulkenberg. Tutti si guardano e si studiano, ma manca poco e vedremo davvero chi brillerà.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche