Formula 1, GP Bahrain. Binotto dopo le qualifiche: "Segnale forte da parte della Ferrari"

Formula 1

Nelle qualifiche del Bahrain, Leclerc conquista la sua prima pole in Formula 1, seguito da Vettel che completa la prima fila. Il team principal Ferrari: "La squadra ha reagito, ha dato un segnale forte". E sull'abbraccio tra i due piloti: "Bella collaborazione tra loro". Il 31 marzo GP in diretta esclusiva su Sky Sport F1 (canale 207) e Sky Sport Uno (canale 201)

IL GP DEL BAHRAIN LIVE

Era troppo brutta per essere vera, verrebbe proprio da dire, la Ferrari vista a Melbourne. La situazione si è completamente ribaltata al termine della sessione di qualifica del sabato in Bahrain, con un incredibile Charles Leclerc che conquista la sua prima pole in Formula 1. Alle spalle Sebatian Vettel a completare la prima fila. Intervistato dai microfoni di Sky Sport il team principal della Ferrari Mattia Binotto ha commentato così le performance delle Ferrari: "Sapevamo che era tutto difficile oggi, e così è stato, le Mercedes sono vicinissime, però per noi contava di più il risultato dopo l’Australia. Sono contento per come ha reagito la squadra, non siamo mai stati disuniti ed è questo il risultato più bello". A proposito del concetto di squadra, bellissima è l'immagine di Vettel (quattro volte campione del mondo) che abbraccia e si congratula con Leclerc. "E' lo spirito giusto, è una buona cosa che tra loro ci sia questa collaborazione". E su un pronostico per la gara: "Oggi abbiamo dato un segnale forte alla Mercedes, ma la gara è un'altra cosa, domani sarà durissima, conterà l’affidabilità. La stagione è appena iniziata, pensiamo passo per passo a domani e poi penseremo alla prossima gara".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche