Formula 1, Ferrari Driver Academy: dove crescono i talenti

Formula 1

Mara Sangiorgio

Sbarcato a Maranello nel 2016, Leclerc è il quarto (e il più vincente) pilota che la Ferrari è riuscita ad accompagnare dalle categorie minori alla F1. Tutto è cominciato nella scuola creata nel 2009 dal Team, la Ferrari Driver Academy

LECLERC, WEEKEND QUASI PERFETTO: I NUMERI

Non solo macchine ma anche piloti. Enzo Ferrari amava pensare di poter costruire… e far crescere entrambi. L'esplosione di Charles Leclerc è sicuramente l'esempio perfetto di quello che avevano in mente il fondatore della scuderia italiana e chi, dal 2009 a Maranello, ha fondato e poi creduto nella Ferrari Driver Academy. Da Domenicali a Baldisserri, fino ad Arrivabene e Rivola. Con il presente coordinato da Laurent Mekies e Marco Matassa. Un vero e proprio Campus dove i ragazzi possono vivere e respirare motorsport e soprattutto Ferrari 24 ore su 24. Dove, in fasi cruciali della loro vita personale e sportiva, possono crescere ed essere indirizzati dal punto di vista fisico, mentale e tecnico. Come è stato proprio per Charles Leclerc, che a Maranello è sbarcato nel 2016.

Da Massa a Leclerc

La prima "cavia" era stato il giovane Felipe Massa negli anni della Sauber ma sotto contratto Ferrari, poi ufficialmente il programma giovani a Fiorano è nato con Jules Bianchi. Sergio Perez, invece, il primo ad arrivare in Formula 1 nel 2011. Charles è quindi il quarto pilota dopo Perez, Bianchi e Stroll, che la Ferrari riesce ad accompagnare dalle categorie minori alla Formula Uno. Il più vincente. Dalla GP3 alla F2, che ha dominato, arrivando lì dove altri non sono riusciti: al volante di una Ferrari. Con la faccia d'angelo ma la determinazione e la fame dei grandi. La Red Bull è stata la prima a fare scuola con i giovani: da Vettel a Verstappen di talenti ne ha portati, ma anche facilmente bruciati in Formula 1. La Mercedes e Toto Wolff sono, per una volta, arrivati dopo. E allora adesso è il suo momento di dimostrare con la macchina giusta di essere nel posto giusto al momento giusto.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche