Formula 1, GP Cina, Hamilton: "Io, Leclerc e Bottas a contenderci la vittoria"

Formula 1

Il britannico nel GP della Cina è pronto a lottare per confermare la vittoria della scorsa gara e pensa che saranno in tre a contendersi il primo posto: "Leclerc e Bottas sono molto veloci". Mentre sulla situazione tra i due ferraristi: "Tra Vettel e Charles ci sono analogie con me e Alonso". Il GP della Cina è in diretta esclusiva su Sky Sport F1 (canale 207) e Sky Sport Uno (canale 201)

LA CRONACA DEL GP CINA

LA SUPER DOMENICA DI MOTORI SU SKY

Il Gran Premio della Cina rappresenta una tappa fondamentale, la gara numero 1000 della storia della Formula 1, nonchè terzo round di una stagione che si è preannunciata fin dai primi appuntamenti molto avvincente. I favoriti a contendensi la vittoria sono Hamilton, Bottas e Leclerc ed è proprio il pilota britannico che vede nel compagno di scuderia e nel giovane ferrarista i suoi principali rivali: "Al momento vedo che dovrò lottare contro due piloti, dovrò concentrarmi e dare il massimo perché entrambi sono molto veloci". E alla domanda se trova delle similitudini nel rapporto tra Vettel e Leclerc con quello che lui ebbe con Alonso risponde: "Seb come Fernando è stato più volte campione del mondo, mentre Charles è un giovane emergente, questo è l'unico punto in comune che vedo".

Non basta la velocità in curva, va curato ogni aspetto

Hamilton si esprime anche sulla prestazione della Ferrari che in Bahrain è stata tradita dall'affidabilità: "E' impressionante vedere la velocità in rettilineo della SF90 e questo significa che la nostra sfida sarà cercare di migliorare la macchina in altre aree, ma la nostra fiducia e concentrazione non traballano. Sono molto fiducioso del fatto che insieme al team possiamo estrarre il meglio dalla W10 ogni weekend. Non conta solo la velocità sul rettilineo, ma anche la prestazione in curva, l'affidabilità, gli aspetti meccanici e tutti i procedimenti che si affrontano in ogni gara. E non per ultimo l'apporto dei piloti, bisogna curare ogni aspetto". E su un pronostico della gara: "Non so come sarà la nostra prestazione, non credo che qui faremo grossi miglioramenti perché non portiamo aggiornamenti particolari, non mi aspetto una grande differenza con il weekend del Bahrain, però le condizioni e le temperature non sono le stesse e di conseguenza la pista richiede qualcosa di diverso dalle macchine. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche