Formula 1, GP Baku. Hamilton dopo le libere: "Ferrari più avanti di noi, sarà battaglia"

Formula 1

Terzo nelle FP2 del venerdì, il pilota della Mercedes parla del gap con le Rosse che hanno chiuso al comando: "Dobbiamo capire il perché, ma il nostro passo gara è buono. Sabato sarà una bella lotta". GP in diretta esclusiva su Sky Sport F1 (canale 207) alle 14.10

GP BAKU, LA DIRETTA DELLA GARA

Dopo una mattinata complicata, con la cancellazione della prima sessione di prove libere del Gran Premio dell'Azerbaijan dopo soli 12 minuti dal via per colpa di un tombino saltato che ha danneggiato la Williams di Russell, nelle seconde libere è stata la Ferrari di Leclerc a segnare il miglior tempo. I piloti Mercedes Lewis Hamilton e Vallteri Bottas hanno concluso rispettivamente terzo e quinto. "È stata una giornata un po' strana - ha detto Hamilton - ma mi è comunque piaciuto. Le FP2 sono andate molto bene, mi sentivo bene e sono stato più a mio agio in macchina di quanto non fossi l'anno scorso. Tuttavia, le Ferrari sono chiaramente molto veloci e sembra che siano un po' più avanti di noi, quindi dovremo capire per vedere dove siamo indietro rispetto a loro. È improbabile che troveremo quei sette decimi di distacco durante la notte, ma faremo tutto il possibile per spingere la macchina nella giusta direzione. Il nostro passo gara è sembrato migliore allo short-run, quindi dovremo cercare di scoprire perché. Sabato dovrebbe essere una bella lotta e penso che sia ciò che i tifosi vogliono vedere. Quindi non vedo l'ora che arrivi sabato.

Il venerdì di Bottas

"È stata una giornata abbastanza turbolenta - ha invece detto Valtteri Bottas - abbiamo cercato di massimizzare il tempo in pista, aggiungendo qualche altro giro al nostro piano iniziale dopo la sospensione del FP1. Non sono molto soddisfatto dei giri che ho fatto, ma è sempre un po' complicato trovare il ritmo a Baku e ci vuole tempo. Non è stato facile mandare in temperatura le gomme medie, ma sabato le condizioni della pista cambieranno. Il nostro long-run è sembrato buono e anche il ritmo, ma siamo un po' indietro nello short-run. La Ferrari sembrava davvero forte, quindi sarà una lotta dura domani".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.